Il primo sito di Annunci erotici italiano, scambio coppie, racconti ed esibizionismo.       Siamo 505.070        Ora online 40.620        WebCam Chat: 260
Entra





Prime Esperienze


primo pompino

           di marcol62

 Scritto il 28.06.2013    |    Letture: 20.971  |    Votazione 8.0:

"Quel povero uomo diventò di tutti i colori cercando di coprirsi e cadde dalla sedia..."
Esperienze di gioventù

Questa è la storia di mia cugina che durante le sue vacanze da noi in Sardegna mi raccontava tutto quello che combinava con il sesso.
Devo confessare che ogni volta che le raccontava mi faceva rizzare il cazzo; lei una ragazza abbastanza in carne, alta 1.68 e pesava 85 kg e per i suoi 18 anni di certo non la faceva una modella. La prima volta che ha fatto un pompino era andata con una sua amica per vedere i compagni di classe giocare a calcio, e mi raccontava che lo stadio aveva affianco un capanno dove il custode teneva degli attrezzi che poi usava per il campo di calcio. La cosa divertente è che mia cugina racconta tutto con entusiasmo e sembra quasi che riviva la storia nuovamente. Comunque a un certo punto le viene voglia di pisciare e non trovando di meglio al coperto andò nel capanno degli attrezzi. Entrò in silenzio e andando a cercare un cesso trovò invece il custode che seduto in una sedia aveva in mano un giornale porno e si stava segando. Alla vista di tutto ciò. Fece una cosa che non si aspettava di fare, si avvicino piano piano e chiese al custode se c’era il cesso. Quel povero uomo diventò di tutti i colori cercando di coprirsi e cadde dalla sedia. Si mise a ridere e cercando di dargli una mano per tirarlo su andò a toccare il cazzo del povero custode. Mi spiega che è la prima volta che lo vede “dal vivo” e sentirlo così morbido e carino aveva voglia di assaggiarlo. Il custode ancora rosso in volto e tenendosi i pantaloni indicò dov’era quello che era un cesso. Lei entrò di corsa, socchiuse la porta e pisciò facendo un sacco di rumore per la quantità di piscio che aveva in corpo; nel frattempo il custode si mise a sbirciare e vedendola in quella posizione china ( cesso alla turca ) si mise a masturbarsi, mia cugina lo vide e per provocarlo mise la lingua fuori leccandosi le labbra.
A quella vista il custode entrò con il cazzo in mano dentro il cesso e chiese a mia cugina se voleva assaggiarlo. Lei per niente impaurita, finì la pisciata, si tiro su slip e jeans, lo guarda in faccia e senza abbassare lo sguardo lo prende in mano e comincia a segarlo, prima piano per poi aumentare la sega al povero custode. Quando il cazzo era bello dritto, si inchinò, e lo prese in bocca e facendo memoria di quello che aveva visto in qualche film porno e racconto di qualche sua amica cominciò a pompare il cazzo. Li piaceva far godere quell’uomo, aveva una eccitazione addosso che si sentiva colare dalla sua figa del liquido, si era bagnata, si sentiva troia e avrebbe fatto tutto quello che quell’uomo le avrebbe chiesto. Spampinava con gusto, aveva voglia di vedere fino a che punto sarebbe arrivata. Il povero custode, vedere una ragazzina farli una pompa non tardò a venire. Mi cugina si mise a succhiare la sborra e a berla tutta. Uscita dal capanno, ritornò dalla sua amica e le raccontò tutto. Sapete cosa sta facendo adesso mentre me l’ha raccontato? Mi sta facendo un pompino….mmmmmm!!!
.


Votazione del Racconto: 8.0
Ti è piaciuto??? SI NO


Disclaimer! © Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore.
Annunci69.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.



Commenti per primo pompino:


rocco89, singoli Calabria il 03.07.2013 alle 13:34:23 ha scritto:

ai davvero una gran cugina




Per lasciare un commento fai il login o unisciti a noi, è gratis!


Altri Racconti Erotici in Prime Esperienze:



SexBox




Sex Extra