Racconti Erotici > orge > Tanta compagnia, tanto piacere - parte seconda
orge

Tanta compagnia, tanto piacere - parte seconda


di Membro VIP di Annunci69.it Cpcuriosa60
20.08.2023    |    4.825    |    10 9.9
"Gli uomini, davanti, tacciono e sorridono..."
Sesso, piacere, godimento, davanti ai nostri occhi spalancati!
Marina ed io dall'alto del letto a baldacchino giriamo lo sguardo su quelle che potrebbero essere almeno dieci set di film hard. Ma é tutto dal vivo e noi siamo le spettatrici privilegiate. Accocolate a fianco dei nostri mariti, esplorate e stuzzicate dalle loro mani, ci sentiamo coinvolte in un'esperienza travolgente.
Come due bimbe golose portate in pasticceria, stiamo scoprendo delizie sconosciute.
"Non vorresti essere quella ragazza, cosi a suo agio mentre viene scopata in figa e culo? Sicuramente sarà il suo uomo che con il cazzo in mano glielo sbatte sulla bocca facendole fare quei versi eccitanti!"
"Guarda invece la signora in carne che è seduta in poltrona, è forse il terzo cazzo diverso che si gusta nella figa"
"C'è anche Giovanna, ancora col grembiulino legato in vita. Ha un cazzo in culo anche lei (o lui) e le piace un sacco! Non avevo mai visto il sesso tra uomini, mi sto bagnando da morire"
Ci scambiamo sottovoce le nostre impressioni.
Io vorrei davvero essere per una notte una donna libera da vincoli, ma ancora ho paura. Timore forse di lasciarmi andare e scoprire una me stessa insaziabile? É sarebbe uno sbaglio?
Per rassicurarmi avvicino la bocca al cazzo di mio marito per un pompino scacciapensieri.
Lui è disteso con gli occhi chiusi, una mano sul mio culo, l'altra sulla mia nuca a dirigere il ritmo.
E quindi, quale mano invece mi sta esplorando la fica? Mi giro di scatto e sorprendo un ragazzo che, uccello in mano, ha pensato di partecipare ai miei giochi. "Spudorato" penso "non rispetta le regole".
Poi lo guardo in viso, vedo il suo desiderio negli occhi luccicanti e penso "Chissenefrega, mi sta solo toccando..." e mi riabbasso. Per sicurezza con la coda dell'occhio guardo verso mio marito: ora ha gli occhi aperti, ha visto sicuramente tutto e intuisco che mi sta sillabando "Sei una maiala!" Non mi pare arrabbiato, anzi il suo uccello è se possibile più duro nella mia bocca. Infatti di lì a poco sborra in gran quantità, riempendomi il viso. Non faccio a tempo ad accovacciarmi sui talloni per ripulirmi un po' che il ragazzo si avvicina al mio viso ed abilmente succhia lo sperma. Per maggior sicurezza dà una leccatina anche al collo e al seno, succhiandomi i capezzoli.
Mi sento svenire e in pratica crollo su mio marito a pancia in su, seno e ventre bene in vista e frugati con maestria dal mio giovane amico. Mai ho sentito la fica pulsare così! Mio marito mi alza le braccia, stringendomi le mani per bloccarmi in una posizione di completa esposizione a bocca e mani, che, mi rendo conto, appartengono a più persone.
Sono completamente fuori di testa: so di essere un oggetto del desiderio ma di provare un'eccitazione nuova e trasgressiva. Gemo forte perché mi piace ma soprattutto perché la mia clitoride è solleticata da dita che non sono le mie, che sanno procurare l'orgasmo a me caro. Mi sembra di impazzire, vorrei venire ma non posso, vorrei stringere le gambe ma non riesco.
Per fortuna, probabilmente facendo un segno che non vedo, mio marito riesce a rovesciarmi sul letto, culo all'aria e infilatomi un cuscino sotto i fianchi, inizia a scoparmi la fica. La situazione che stiamo vivendo ha fatto bene anche a lui, vista la ripresa dell'erezione in tempi record. Mi godo la scopata e finalmente, potendo toccarmi la clitoride, riesco a godere.
Mentre riprendo fiato sdraiata sul letto, mi rendo conto che Marina non è più vicino a me.
Guardo in giro e la vedo seduta in fondo al lettone, appoggiata ad uno dei sostegni del baldacchino.
Ha la testa rovesciata all'indietro, il viso bellissimo con un'espressione di estasi. Tra le sue gambe si vede la testa di una donna che, immagino, sta leccandola. Dietro la donna, che è leggermente piegata in avanti, vedo il marito della mia amica che con movimento lento e ritmico sta scopando la ragazza sconosciuta.
Una scena travolgente, che mi riaccende il desiderio e mi fa quasi provare il piacere di Marina che non ho mai visto così bella. Mi avvicino al suo viso, lei apre gli occhi splendenti e ci baciamo come due vere amanti, consapevoli del legame nuovo che si sta creando tra noi. Dolcemente lei si sfila dalla ragazza che pare non protestare, sempre impegnata col mio amico.
Marina ed io riprendiamo posto sul centro del lettone e continuiamo a baciarci, accarezzandoci con dolcezza, assaporando reciprocamente la nostra pelle morbida.
Interrompiamo il nostro amplesso, girandoci a 69. Siamo nuove di questo gioco, le nostre bocche e le nostre dita però riconoscono le nostre fiche. Io essendo più piccola ed agile sto sopra e questo mi permette di vedere che pian piano il lettone viene circondato da maschi che guardandoci si menano l'uccello. Sembra però che la dolcezza e la mancanza di frenesia dei nostri movimenti, facciano anche rallentare il movimento delle mani che stringono i cazzi.
Marina ed io proviamo tanti piccoli gustosi orgasmi ed uno alla volta anche gli spettatori sborrano. L'atmosfera nella stanza è cambiata, noi siamo veramente appagate ma rimaniamo distese ad accarezzarci, sorridendoci a vicenda.
Nel viaggio di ritorno a casa, ci teniamo per mano, baciandoci ogni tanto. Gli uomini, davanti, tacciono e sorridono.
Disclaimer! Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Annunci69.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.
Votazione dei Lettori: 9.9
Ti è piaciuto??? SI NO


Commenti per Tanta compagnia, tanto piacere - parte seconda:

Altri Racconti Erotici in orge:



Sex Extra


® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni