SexyBlog > Francia: nella Patria del Libertinismo si fa poco Sesso     

Francia: nella Patria del Libertinismo si fa poco Sesso


news 12.02.2024 12   |   Canali: sesso

Francia: nella Patria del Libertinismo si fa poco Sesso

La Francia, famosa per la sua libertà sessuale, sembra essere immersa in una recessione inaspettata: non economica, ma sessuale!
Un recente sondaggio condotto dall'Istituto IFOP rivela che solo il 76% della popolazione ha avuto rapporti sessuali negli ultimi 12 mesi, segnando un minimo storico degli ultimi cinquant'anni, con un calo di 15 punti rispetto al 2006. Questo fenomeno, noto come "sex recession", è diventato una realtà anche in Francia, influenzato dalla pandemia e da una nuova generazione che sembra preferire il sesso virtuale al contatto fisico reale.

In particolare, preoccupa il fatto che la mancanza di interesse per l'attività sessuale riguarda principalmente i giovani tra i 18 e i 24 anni.

Cosa succede in Francia?

Mentre l'inattività sessuale è in aumento, anche la dipendenza dagli schermi gioca un ruolo significativo, con molti giovani che preferiscono dedicarsi alle serie TV, ai videogiochi o ai social media piuttosto che al sesso.

Tuttavia, il cambiamento non riguarda solo l'attività sessuale, ma anche il modo in cui le donne francesi percepiscono il sesso. Rispetto al passato, le donne sono meno disposte a costringersi in relazioni sessuali non desiderate, con oltre la metà di loro che potrebbe immaginare una convivenza platonica. Inoltre, l'asessualità sembra essere un orientamento sessuale sempre più diffuso, con il 12% della popolazione francese che si identifica come asessuale.


François Kraus
, direttore della divisione "Genere, sessualità e salute sessuale" dell'IFOP, suggerisce che questo cambiamento rappresenta l'inizio di un nuovo ciclo, in cui il vincolo ad avere una vita sessuale attiva diventa meno stringente.

Questo spostamento culturale riflette un desiderio crescente di liberarsi dall'obbligo sociale di una sessualità attiva, con molte donne che non si sentono più obbligate a soddisfare il desiderio sessuale del partner e alcune che adottano atteggiamenti più radicali come l'asessualità e l'astinenza.

Insomma, nonostante la liberazione sessuale e l'ampia disponibilità di contraccettivi, sembra che il piacere non sia più al centro dell'esperienza come una volta, almeno in Francia.

Le motivazioni dietro il cambiamento

Secondo il report, ci sono diverse motivazioni dietro a questo cambiamento. La diffusione del porno e delle piattaforme di incontri non ha necessariamente aumentato l'attività sessuale, mentre la crescente dipendenza dalle serie TV, dai videogiochi e dai social network sembra aver spostato l'attenzione e l'energia verso altre forme di intrattenimento.

Tuttavia, oltre a questi fattori esterni, c'è stata un'evoluzione significativa nei rapporti di coppia, soprattutto per le donne francesi. Non sentono più il peso del "dovere coniugale" come una volta. La libertà di scegliere quando e come esprimere la propria sessualità sembra essere diventata sempre più importante, riflettendo un cambiamento più ampio nei valori e nelle aspettative delle relazioni intime.


@ RIPRODUZIONE RISERVATA - Annunci69.it

Altro:

sesso




Lascia il tuo commento (12):



Sex Extra



® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni