Il primo sito di Annunci erotici italiano, scambio coppie, racconti ed esibizionismo.        Siamo 522.296        Online 55.260        WebCam Chat: 88
Entra







Pubblicato il: 17.03.2014


Canali



Articoli Simili


SexyBlog > Guida allo Scambio di coppia

Guida allo Scambio di coppia


guide        149   |   Canali: guide, scambio di coppia, scambismo,



Desiderate realizzare le vostre fantasie erotiche? Siete alle prime esperienze su internet, via email, o nei privè? Bene, Thedoc the Dreamer ha scritto per voi una dettagliata "Guida allo Scambismo", dando alcuni interessanti consigli su come sviluppare la vostra sessualità in maniera non propriamente canonica!


INTRODUZIONE
Allora, iniziamo con una premessa: questa non è e non vuole essere un guida con valore di veridicità assoluta, ma un piccolo consiglio a quanti di voi sentono o desiderano di sviluppare la propria sessualità in maniera non propriamente canonica!
Quindi ben vengano correzioni o semplici aggiunte!

A CHI SI RIVOLGE
A coloro, che come me, hanno provato o ricercano la possibilità di attuare le proprie fantasie erotiche con porcellone/i, cercando simili su internet, via posta, in privè o altro, ma soprattutto a tutti coloro che sono alle prime esperienze di questo mondo, i più fragili ed inebrianti!

CREARE FANTASIE, NON ESSERNE PRIGIONIERI
E’ la mia massima! Cosa vuol dire? Ebbene, vuol dire che chiunque inizia questo gioco deve sapere e tenere presente alcune cose:
Uno, è che è un gioco dove poter liberare le proprie fantasie, ma niente di più!
Due, deve essere frutto di scelte libere e ragionate, perché spesso comporta il peso e la responsabilità di avere una doppia vita.
Tre, bisogna sempre ricordarsi che siamo uomini e non bestie e qualunque cosa si faccia ha delle conseguenze.

Detto questo, vediamo di andare avanti : )

MI BUTTO O NO?

“Bene, bene, sono eccitato/a, curioso/a, vorrei fare cose incredibilmente porche…leggo qui, scrivo lì, mi tocco e e e….”, questo più o meno è sempre l’inizio! A volte ci si ferma, a volte si va avanti, spesso e volentieri senza sapere dove si finirà…e la cosa non è poi molto buona!
Allora, prima di tutto dovete chiedervi se l’esperienza sognata è una cosa vitale da attuare per voi ( della serie non esiste altro sesso al di fuori di quello ) oppure è solo uno sfizio, da provare sì, ma a cui potete rinunciare, nel caso, anche domani.
Se siete del primo gruppo, il mio consiglio è quello di lasciare stare! Perché? Perché il sesso è un istinto fortissimo in ognuno di noi, in cui ci si mette a nudo e difficilmente si bara, ma è anche fragile e da saper coltivare.
Chi vuole o vede solo deviazioni del sesso potrebbe avere non semplici fantasie, ma una concezione distorta della realtà, un problema più che un desiderio che, se non risolto, potrebbe imprigionarlo in una sorta di bisogno necessario senza felicità di sorta!
Insomma, se uno può godere solo se frustato, sotto pissing, in pratiche SM o soltanto osservando e toccandosi, non ha bisogno di realizzare la sua fantasia, ma di capire perché non riesce a godere in altri, più istintivi, modi.
Attenzione, quindi, vale la pena prima essere tranquilli con la propria sfera sessuale, poi il piacere e l’allegria arriveranno in modi entusiasmanti e liberi.
Se invece appartenete alla seconda classe, siete dei veri e sani porcellini e quindi BENVENUTI, provate e godete senza ritegno!

GODERE? MAGARI! E CON CHI?

Effettivamente è abbastanza difficile trovare le persone giuste con cui fare sesso in maniera diversa dal solito, ma non disperate, esistono, solo che ci vuole pazienza nel trovarle.
La miriade di annunci che vengono pubblicati possono essere spesso non aderenti a quello che si cerca, altre volte modi per adescare, spesso giochi da grafomane.
Che fare? Ora vediamo tutto.

PRIVE’ SI’ o PRIVE’ No?

Io personalmente li odio, in quanto spesso sono solo luoghi carissimi ( e va bè, il commercio è commercio ) dove si trovano semplici curiosi, pochissimi reali scambisti, moltissime prostitute pagate dal gestore che fanno colore ( Illegale è dire poco, meglio ORRIBILE!).
Inoltre i pochi che entrano vogliono tutto e subito ( e ciao ciao a qualsiasi rapporto umano o sicurezza! ) Che palle!
Tuttavia i club privè, solo ed esclusivamente se ben gestiti e di buon gusto o originali, sono un buon luogo dove fissare un appuntamento per conoscersi le prime volte (dopo aver avuto già diversi scambi per mail o telefono) e mantenere una certa tranquillità personale     ( sono luoghi con molte persone dentro, in cui comunque si ha una certa discrezione e si è esenti da giudizi esterni (visto che tutti coloro che entrano dentro sono dei porcellini), si ha la possibilità di girare i tacchi e andarsene.
Consiglio sempre di andarci piano, di osservare bene la clientela e soprattutto la gestione, meglio se accompagnati e di avere un taxi pronto prima di  uscire ( specie se siamo delle donne).
Nei Privè non è assolutamente obbligatorio concludere, quindi, è un ottimo posto anche solo per misurarsi e capire se quello che si cerca è davvero un desiderio profondo e complementare oppure personale e privato.

 

ANNUNCI: COME, DOVE, QUALI

Solitamente è più facile e immediato metterli su internet e considerate bene che sono la vostra presentazione!
Quindi non mentite in quello che scrivete ( tanto siete anonimi) e buttate giù cosa volete o vorreste, descrivete magari una fantasia e date particolari interessanti ( se è la prima volta, se siete esperti, se volete andarci piano ecc), non scrivete cose che non fareste solo per attirare gente, perché tanto attirate solo stupidi.
In più cercate di mettere qualcosa per voi di irresistibile e irrinunciabile ( ad es. per me è il sesso anale, posso trovare anche dieci coppie che mi offrono un’orgia ma senza quello non mi muovo neanche! )
Poi le foto…ora io ho sempre considerato la cosa una cretinata, in particolare se ginecologiche, comunque oggi non si può fare a meno…togliete qualsiasi segno possa riconoscervi, compreso l’ambiente. Chiedete ( se vi avanza lo spazio ) di scrivere qualcosa di più di due righe…. n.cel? Provate, ma è inutile se prima non vi siete conosciuti un po’ meglio nel rispetto della riservatezza reciproca.
Fatto questo aspettate!

COME ASPETTARE?

Sì, aspettate, perchè se l’annuncio è chiaro qualcuno, qualcuno intelligente con il quale probabilmente concluderete, busserà.
Se non accade niente, allora cambiate leggermente il testo ( sempre chiari e veritieri ) e cominciate voi a contattare qualcuno.
Piccola panoramica dei gruppi:

  • SINGLE (M e F): sono i più sfigati all’apparenza, la loro immagine è devastata irrimediabilmente da chi non fa altro che inviare spazzatura agli altri per trombare…ma noi siamo diversi giusto? Ebbene, i single hanno grandi vantaggi, più delle coppie.
    Punto primo, sono liberi di fare quello che vogliono ( non devono stare a vedere cosa desidera il suo lui/lei quando incontrano altri) e spesso e volentieri, hanno più possibilità di esaudire i propri desideri delle coppie. CHE COSA??? Ebbene sì, lo confermo, almeno per il breve periodo e se ci riflettete lo capirete anche voi. Allora diciamo che c’è una coppia che vuole provare qualcosa…spesso ne ricerca un’altra, ma qui nascono i primi problemi: infatti la coppia si deve rapportare a due persone, due persone che a loro volta si dovranno trovarsi tra loro….insomma si devono ritrovare d’accordo su molti punti in quattro! Di solito è il caos oppure una gelida trombata! In più considerate che, come detto prima, siamo sempre essere umani e tra coppie spesso nascono problemi di gelosia! Il single è più semplice, più facile da avvicinare e più facile da sbattere fuori, se piace, se non è intrusivo e non vende la propria vita privata al di là di quella particolare occasione ( insomma uno normale ) per un breve periodo è perfetto! Inoltre tra single ci si trova molto più facilmente che non tra coppie ( come è normale) e due single possono decidere di diventare una coppia.
    Sono estremamente più semplici anche i dialoghi e il preincontro.

  • COPPIE: Gli dei del sesso? Alcuni lo credono, ma in realtà sono la cosa più fragile in questo gioco. La coppia scambista deve fare i conti con la paura per il proprio partner, con la gelosia, con la possibilità di perdere il partner perché magari si innamora di un altro/a o più semplicemente lo preferisce! Le coppie sono di diverso tipo: quelle reali, che devono trovare qualcuno, discreto, che instauri un amicizia con loro, ma che non travalichi certe linee che non gli competono; quelle fatte da due porcellini che incorrono nella possibiltà di innamorarsi e ,se dopo continuano, di perdersi! Le seconde sono le meno problematiche, ma quelle splendide sono le prime, fragili, vere, frizzanti e più sicure. Le seconde arriveranno prima alla serata caliente, le prime, se sanno aspettare, godranno di un’esperienza certamente superiore, capace di sorprenderli senza rischiare l’amore! Le seconde possono contattare chiunque, le prime ( è un mio consiglio ) è bene che si rivolgano ad un single selezionato.

Gli annunci sono molteplici: non inviate nulla se non corrispondete a quello che gli altri ricercano ( un po’ di rispetto ) e non pensate: “Se però gli mando la mia fantasia, che è stupenda!, forse mi scelgono!”, non accade….se proprio avete fantasie così belle è meglio scriverle e renderle alla portata di tutti, lasciando che siano gli altri a decidere di contattarvi.
Quali annunci provare? Quelli che stuzzicano la vostra voglia! Sappiate leggere tra le righe, più che le parole è il modo in cui esse vengono scritte ad essere rivelatore ( es. uno che scrive due righe è uno che vuole andare subito al sodo e basta! )
Diffidate di tutti quelli che vogliono superfighi/e con la S di Superman tatuata sul culo! Se uno è bello o meno, se fa sesso o meno, dipenderà dall’incontro ( la bellezza è negli occhi di chi guarda ).
Ignorate chi vuole rapporti protetti ma è pronto a fare di tutto in campo orale, chi, addirittura, li vuole protetti davanti e non dietro  (in entrambi i casi è come dire “Sono una persona tranquillissima, ricerco relax e qualcuno che mi accompagni quando mi butto giù da un aereo in fiamme senza paracadute”)
No a coloro che vogliono generosi ( significa denaro ) o che ospitano a pagamento!
Per l’amor del cielo, NON INVIATE ALLA PRIMA BOTTA FOTO DEL VISO E N. CELLULARE! Mi sono sempre chiesto come diavolo si faccia a pretenderlo, visto che non si ha la minima idea di chi ci sia dall’altra parte!
Lasciate perdere i grafomani, quelli che ti inviano decine di mail senza mai giungere al sodo ( si dichiarassero prima dico io! ).

I migliori? Secondo il mio modesto parere sono quelli che scrivono le proprie avventure e le proprie fantasie A parte il sottoscritto, un motivo c’è per me: se scrivono sono persone già abituate ad esorcizzare le proprie voglie, a separarle nettamente dalla realta: saranno quelle, in seguto, più affidabili e meno pericolose.(SEMPRE CHE NON STIANO BARANDO !!!)
Una volta preso il contatto sara bene uno scambio di mail, non siate timidi, scrivete e chiedete cosa vorreste, sinceri, datevi degli appuntamenti di risposta settimanali per verificare l’affidabilità dell’altro/a.
In seguito scambiatevi su una chat privata il cel, all’unisono, e provate a sentirvi. Qui, di solito, le coppie sono single, le donne uomini ecc., ma se va tutto liscio si scioglie la freddezza del computer e si torna ad essere umani: magari vi sentirete un po’ impacciati, ma è tutto splendidamente normale e genuino.
Se avete paura di dare il numero di cel, ci sono altre alternative, come la chat privata, oppure l’ IP Voice.
In Chat solo la voce!!!
Poi passate allo scambio di foto, sempre volto e segni coperti, oppure inviate foto che descrivano quello che vorreste fare ( precisando che sono prese dalla rete e non autentiche)
Alla fine potrete giocare, come realizzare le fantasie dell’altro/a/i , filmarlo e inviarlo coprendo il viso.
Altrimenti, passate alla chat video ( Volto con mascherina!!!)
Infine l’appuntamento.
Meglio un luogo pubblico (vedi carsex), meglio di giorno, senza fretta.
Se tutto è ok, continuate così altre volte e solo quando vi sentite sicuri, date sfogo al vostro piacere! ( Meglio se in un albergo! )
Ricordatevi di usare sempre opportune protezioni, di non lanciarvi in pratiche sessuali come quelle bizzare così, senza sapere nulla degli altri. ( vedi nei consigli in fondo )
La cosa migliore è pretendere esami del sangue e delle urine e che queste vengano effettuate ogni sei mesi ( una buona pratica comunque! )


CHE PALLE! MA E’ COSì LUNGA STA COSA?

Sì, non puo essere diversamente! Pensate a questo: siete insieme a qualcuno che conoscete, fate sesso, vi frequentate, ma avete, non so, il desiderio sessuale del pissing…lo chiedereste subito? E se lui/lei si schifa e vi molla? E per chiederlo, per aprirvi, quanto tempo ci vorrebbe?
Lo scambio è la stessa cosa, ci vuole tempo, più per sicurezza che altro, ma alla fine diventa molto liberatorio: infatti avete a che fare con persone che già sanno le vostre fantasie e vi hanno scelto per questo!!!
Se poi proprio non potete aspettare, cosa posso dirvi? La masturbazione non risolve il problema? Allora è inutile che scrivete annunci o rompete le balle ai veri scambisti, se tutto deve essere subito e ora, andatevene a pagamento o infilatevi in un privè…ma, mi chiedo, che gusto c’è, ad esempio, a giocare con una persona che vuole essere sottomessa se uno non la conosce? A spingere un viso in terra ci sono buoni tutti! Oppure a volersi sentire una porca od un porco e fare certe cose così, senza il brivido di aver conosciuto amichevolmente l’altro e prorprio per questo ora godere nel comportarsi così diversamente, nel far vedere, in quel momento, che si è desiderosi da veri porcelli solo di sesso, godendo della sorpresa dell’altro?
Comunque ognuno deve fare ciò che vuole e spesso alcuni giochi richedono proprio perfetti estranei: l’importante è stare attenti ….

ATTENTI…IN CHE MODO E’ PERICOLOSO LO SCAMBIO?
Qui ci sono alcuni esempi, ma non impauritevi troppo! E’ solo meglio conoscere di più le cose.

SINGLE ( M e F )

MALATTIE VENEREE ( tutte ), HIV, Epatite C: queste le cose peggiori in senso clinico; ricordate che l’HIV ha un periodo di incubazione latente da tre a sei mesi, in cui non si manifesta, ma c’è: da preferire i donatori del sangue abituali (QUINDI DONATELO!!!)

Ingoiare sperma, urina ecc. può provocare il diffondersi dell’HIV ( o per delle ferite nelle vie urinatorie o altro che non posso qui descrivere.)

RICATTO: Purtroppo accade, spesso giocando sulla paura dell’altro di essere scoperto, spesso perché è stato filmato un video via chat o dal vivo: DENUNCIATELI!!! Presso le Autorità competenti ci sono uffici con i quali potete tranquillamente parlare ( considerate che sognare o fare una scappatella sessuale diversa è comune, non dovete sentirvi impestati, mentre infrangere la legge, quello no!)

PLAGIO: si verifica quando vi fanno il lavaggio del cervello ( a chi a me? Figurati!!!) E invece accade, quindi chiedetevi sempre se quello che fate è quello che volete o che volevate dall’inizio.

VIOLENZA: Ahimè, non dico altro.

COPPIE

TUTTO QUELLO SOPRA ESPOSTO

Ma c’è altro: la perdita dell’equilibrio della coppia! Infatti occorre vedere se entrambi vogliono provare questa esperienza oppure è solamente l’uomo e lei lo fa per compacierlo. In quest’ultimo caso sara bene non fare proprio nulla, perché in seguito si potrebbero avere conseguenze come il sentirsi estranei e per lui quello che prima poteva essere stuzzicante diventerebbe gelosia.
Se invece entrambi hanno deciso di volerlo fare COMPLIMENTI!!! Siete due veri porcellini! Considerate che sarà meglio, all’inizio, dirottarsi sui single, ma fate presente questo: se il/la vostro/a partner deve essere leggermente convinto/a, se siete alla ricerca di qualcuno che vi faccia superare i limiti delle vostre inibvizione, non fidatevi di tutti: convincere e condurre per mano le persone nella sfera sessuale non deriva certo dalla pratica ( quella aiuta e basta) ma è un dono, ci si nasce! Infatti richiede una speciale sensibilità verso il vostro rapporto, uno speciale intutio nel capire le fantasie e nel spingerle oltre al momento opportuno!
In seguito, occorre stare particolarmente attenti a non crere disastri nel rapporto della coppia e sapere quando è l’ora di andare!


OK LO FACCIO, MA SE ALL’ULTIMO MI TIRO INDIETRO?
Fallo, non è un problema, è un tuo diritto! Se sono persone in gamba lo capiranno, altrimenti ne troverai altri.

AMORE, SESSO O RAGIONE?
Molti, in questo gioco, cercano l’amore: non dico che non possa nascere, ma è sicuramente molto difficile!
Consiglio a chiunque approfitti del sesso per trovare l’uomo o la donna della propria vita di scriverlo in anticipo sull’annuncio, per evitare problemi in seguito.
Chi ragiona solo per istinto sessuale, non credo sia veramente all’altezza di portare avanti questo gioco senza problemi (vedi sopra)
La ragione, per il sottoscritto, trionfa! Fare sesso è bello, ma occorre sapersi sempre controllare e capire sempre che di un gioco si tratta e che non si può invadere la vita degli altri! Inoltre, nulla vieta ( come è successo a me) di instaurare ottime amicizie con coppie e single, amicizie che durano anche nel momento in cui non si fa più sesso insieme.
Anzi, a mio parere, uscire con delle persone e divertirsi normalmente, imparare a conoscersi e fidarsi, rende ancora più esaltante i vari  giochi trasgressivi che si possono sviluppare in seguito! ( anche senza limiti, come descrivo nel racconto “ossessione anale”)

MATURITA’ SESSUALE

E’ indispensabile avere una certa maturità sessuale: il controllo del proprio corpo, esperienza sessuale, la capacità di valutare l’esperienze per quello che sono realmente!
Questo è importantissimo: ad es. infatti, chi è molto mentale spesso gioca a sorprendere il partner forzandolo ad avere un particolare ruolo ed a desiderare certe cose come un ossesso, oppure a creare un finto trauma mentale all’altro ( vedi il racconto ossessione anale” per capire) 
Tuttavia il partner è gia conscio che queste sono le modalità del gioco ed il suo trauma è reale solo durante il gioco stesso.
Se non si possiede questa capacità di discernere il finto dal reale, si potrebbero avere realmente problemi psicologici.
Questo comunque vale per ogni pratica sessuale diversa da quella canonica, compreso il semplice scambio di coppia.
Ovviamente la maturità sessuale dipende dalle persone ( ci sono diciottenni con più testa di quelli di quaranta!), ma solitamente più giovani ed inesperti si è e più si è fragili.
Se poi si ha una certa debolezza mentale a priori, è meglio lasciare stare tutto!!!
Personalmente preferisco andare con donne molto più grandi di me proprio per questo: si può giocare contando su un’adeguata maturità sessuale!
Ad esempio nel mio ultimo rapporto con una quarantacinquenne ( A….. sei la mia regina!!!) è stato stimolante la sua iniziale riluttanza ad avere rapporti con una persona così tanto più giovane ( della serie potrei essere tua madre!) Io ho sottolineato spesso questo tema dandole ragione, biasimandola per questo e poi l’ho portata a fare cose così estreme che già con un coetaneo sarebbero state la prova di essere una vera troia, ma grazie alla differenza di età questo si acuiva notevolmente, mettendola ogni volta di fronte alla scelta di fare o non fare e quindi di spingerla razionalmente a sentirsi e scoprirsi sempre più e realmente troia ( ora di inibizioni non ne hai più, fortunato il tuo uomo!!! ) MA è FINZIONE!!!
Questo non sarebbe stato possibile con una mente fragile, avrei certamente causato problemi!

FEDELTA’, VICINI O LONTANI
Questo è un punto delicato ed a mio modesto giudizio indispensabile.
Tra single e single, single e coppie, coppie e coppie deve nascere un patto di fedeltà se si usano rapporti bizzare o comunque non protetti.
Di che sto parlando? Di evitare, per il tempo che si hanno rapporti, di andare con altri all’insaputa dei partners.Il motivo è quello di evitare in qualsiasi maniera di mettere a rischio di contagio di infezioni e malattie gli altri! Non c’è niente di male in questo.
Per questo, e per conoscersi meglio in velocità, è auspicabile trovare persone che siano vicine a noi (con le quali in seguito si potrebbe fare un bel viaggio!)
In alternativa ci vorrà più tempo per conoscere e fidarsi di persone lontane!

ESAGERATO!!!
Dici? Prova a chiedere informazioni negli ambulatori della tua città sul rischio e la tipologia delle malattie e poi fammi sapere.
Comunque un po’ esagerato lo sono, ma solo perché adoro i rapporti senza farmi problemi di protezioni o altro, potendomi concentrare solo sul piacere e la fantasia (Infatti sto cercando di crere un gruppo selezionato di coppie e single per variare e giocare in libertà e sicurezza nel tempo e l’ho già provato anni fa!).
Ti racconto questo: due anni fa ho conosciuto una splendida donna quarantacinquenne di Padova.
Ci sono voluti circa tre mesi per conoscerci meglio, tra mail, cel, e incontri ( una volta salivo io,  spesso scendeva lei  grazie al suo lavoro.)
Alla fine la nostra storia di sesso ( solo di quello, l’amicizia continua ) è durata per oltre un anno, fino al suo felice innamoramento con un uomo ( e un po’ lo devi a me A…… ti auguro ogni felicità col cuore!)
Credimi, abbiamo avuto ogni tipo di rapporto senza protezione, la libertà di venuta è stata assoluta, abbiamo praticato l’anale, la divaricazione, il fisting, il pissing, forzato ogni limite di decenza in pubblico ed in privato, coltivato e praticato oltra una decina di ossessioni ( per diversi periodi abbiamo fatto solo ed esclusivamente certe cose e giochi basati in quello stile ), abbiamo ore di filmati, foto, viaggiato insieme,  praticato il piacere di umiliarci a vicenda e l’adorazione, abbiamo avuto esperienze con un’altra coppia, e voyeurismo, il tutto nel rispetto delle nostre vite ed in totale tranquillità dal punto di vista medico!
Credete realmente si possa fare tutto e preoccuparsi di realizzare le fantasie senza conoscersi realmente?

HO FATTO ALCUNE COSE ED ORA HO QUALCHE PROBLEMA…CHE FACCIO?
Non vi vergognate, andate sempre dal medico! Non fermatevi a chiedere le cose su internet, andateci personalmente, dal vivo! Non pensate che vi giudicherà male o altro, per quanto le vostre pratiche siano bizzarre, credetemi! Non avete idea di quello che i medici vedono e sentono tutti i giorni di molto più orribile! E poi ( io ne so qualcosa ), spesso e volentieri sono i primi a praticare certe cose Vedrete, troverete risposta e cura ai vostri problemi con tatto e riservatezza, spesso senza neanche dover dire tutto!

INSOMMA ALLA FINE, NE VALE LA PENA?
Indubbiamente sì
, con le giuste persone ci saranno momenti di libido che difficilmente scorderete, ma ricordatevi sempre: è comunque una cosa in più, uno sfizio, di certo non è il solo modo di avere soddisfazioni, anzi! Per cui, prima indirizzate la vostra vita nel migliore dei modi, poi, se potete e volete, toglietevi qualche sfizio!!!


CONSIGLI VARI


SESSO ANALE ( ANCHE EXTREME )
Il sesso anale è la mia gioia, ma è anche una cosa estremamente delicata e dove vige una certa ignoranza.
Allora, il sesso anale deve essere fortemente voluto dal vostro/a partner che deve essere messo/a in situazione di totale agio.
Il sesso anale, ovviamente, attirà perché è l’apoteosi del sesso fatto esclusivamente per godere, del sesso contronatura, ma proprio questo  dovrebbe farvi riflettere che state compiendo una forzatura del vostro corpo.
Basilare è l’estrema calma e la grande lubrificazione che richiede anche  più di un’ora.
Poi inserite sempre qualcosa di piccolo dentro, come un dito o un dildo piccino e gelatinoso, e dopo un poco fate su e giu fino a che non sentite che l’ano si adegua e si rilassa.
Continuate con due dita e poi, sempre con l’olio, inserite il pene.
Non stantuffate violentemente, non perdete mai di vista le espressioni del partner.
Vi consiglio di effettuarlo la prima volta mettendo il partner con la pancia in su, in modo possa veder cosa accade.
In seguito la pecorella darà grandi soddisfazioni.
Riporto alcuni olii da utilizzare ed alcune semplici regole per alcune pratiche.

FISTING ANALE
Ci vuole pazienza, giorni prima che lo sfintere possa accogliere una mano.
Di per se è abbastanza facile, visto che si tratta, per sommi capi, di infilare le dita, chiudere a pugno e spingere, ma è estremamante sconsigliato per i problemi che può causare nel farlo fare a chi non ha esperienza.
Non deve essere ripetuto spesso né protatto per troppo tempo.
Il lubrificante non basta mai e non è mai abbastanza.
Le unghie devono essere molto corte e limate, meglio utilizzare un guanto.
Non compatibile con le emorroidi.
Bisogna prima verificare le dimesioni della vostra mano e la capacità di accoglienza del bacino del partner.
Se il vostro desiderio e vedere l’ano aperto, vi consiglio di non praticare il fisting, bastano i semplici rapporti anali e qualche dildo, sempre con estrema delicatezza e pazienza.
Per dirla tutta sono meno traumatici due peni dentro.

LUBRIFICANTI

EVITATE QUELLI PROFESSIONALI USATI DAI MEDICI ED ANESTETIZZANTI!!!

INFORMATEVI PRIMA DAL VOSTRO MEDICO COMUNQUE E SEMPRE (anche nel caso di quelli scritti qua sotto)!!!
- OIL della Johnson
- Gel acquosi
- il gel "Vitadermina" lascia un leggero retrogusto... :-))).
- creme idrosolubili e incolori, che sono emulsioni olio/acqua stabilizzate, senza profumazioni.
- ANONET CREMA, in vendita in tutte le farmacie come"detergente anale" in assenza di acqua.
- un umettante vaginale per le donne con problemi di secchezza vaginale.

DIVARICAZIONE ANALE
Se credete che servano oggetti mostruosi o fisting sbagliate.
La dilatazione dipende spesso dalla capacità di controllo della persona sui propri muscoli e spesso, dopo diverse penetrazioni anali, si possono avere ottimi risultati.
Se non vi basta usate oggetti più grandi del vostro pene, abituate l’ano ( lubrificante, pazienza, attenzione ecc. ) ad allargarsi gradualmente.
Considerate che ogni ano ha una certa elasticità che varia di persona in persona.
I divaricatori sono ottimi, ma bisogna saperli usare e sono un punto di arrivo piuttosto che uno di inizio ( A SECONDA DEL DIVARICATORE )
Se poi siete amanti del genere rettoscopia , mi compiaccio, ma potete anche usare lenti o piccole telecamenre da collegare al televisore ( una nota marca coreana  ha prodotto una microcamera delle dimensioni di due dita con funzioni macro , staccabile a soli 400 euro ), ed avere grandi soddisfazioni senza esagerare con una vera dilatazione.

DILDI E OGGETTI
Secondo gusti.
Non esagerate con la lunghezza, né con la larghezza ( ad es. la prima curva dell’intestino si trova in media a circa 15-20cm dallo sfintere ), ed usate sempre l’olio.

CLISTERI
Attraggono molti, ma poi, quando si fanno, spesso si torna indietro, quindi dirò secondo gusti.
Utilizzate lavande delicate, se siete amanti dell’anal è bene farle spesso e sempre prima di un rapporto.
Se usate altro state attenti che non danneggi le mucose interne.
Mai utilizzare acqua o altro a temperature troppo fredde o calde.
Qui su Annunci69.it c'è una bella guida su come fare un clistere.

VARIE
Evitate di avere sempre il pene dentro l’ano, è molto più divertente e salutare tirarlo fuori ogni tanto e magari buttare un’occhio allo sfintere.
Il sesso anale non è in alcun modo un contraccettivo sicuro, visto che lo sperma, dopo la fuoriuscita dal retto, può finire nella vagina.
Evitate sempre il sesso anale e poi quello vaginale: crea infezioni alla vagina.
Pulirsi sempre prima e dopo.
Leccare le pareti anali durante il rapporto, o addirittura spingere le pareti contro la lingua aiutandosi con due dita nella vagina, può essere molto bello ma anche pericoloso: sempre pulizia e lavande, mai esagerare.
Se proprio non potete stantuffare piano, cercate di farlo con lei a pecora e voi sopra reggendovi per le gambe piegate e poi stantuffate in giù con il peso del corpo senza affondare mai: vi stancherete prima e vi regolerete meglio.
Meglio usare metà pene dentro che tutto.
Per facilitare il cum in ass, dopo aver fatto sesso anale, spesso fermatevi e sputate dentro dell’acqua minerale che avete scaldato nella vostra bocca.
Ricominciate e fatelo altre tre volte fino a venirle dento ( Attenzione: è sempre meglio venire senza avere tutto il pene affondato dentro).
Dall’ano uscirà lo sperma velocemente insieme all’acqua.
Riempitene un bicchiere e non lo sprecate

FACIAL, PISSING, SHITTING
Tutti secondo gusti.
Se vi piace bere lo sperma, bravi, ma non esagerate: meglio farselo colare addosso Infatti lo sperma è incredibilmente difficile da digerire per lo stomaco, quindo occhio se non volete ritrovarvi a fare una lavanda gastrica!
Spingere per bene dentro il pene nella bocca è molto piacevole a vedere,  ma attenti a non creare traumi all’epiglottide o all’esofago, né causare soffocamento.
Il Pissing deve essere fatto con moderazione e con persone che si conoscono bene (dopo analisi delle urine se possibile)
specie se si ingoia: considerate che in questo modo si espellono tossine, quindi fare il pieno non fa bene! Se fatto in quantità minima e sicura può essere ok ( fanno spesso peggio alcune bevande gassate in circolazione)
Per lo shitting è la stessa cosa, solo che ingoiare fa molto più male! Seguite delle diete leggere, mediterranea con molta frutta e verdura e lavande sempre!
Entrambi possono essere veicoli per batteri, infezioni e HIV ( quindi analisi)

SADOMASO, BONDAGE, FETICISMO.
Non vi sto a spiegare in due righe cosa sono per semplice rispetto, visto che sono molto di più di pratiche sessuali e rappresentano quasi forme di cultura a se stanti.
Posso dare questi consigli: sui primi due state molto attenti, evitate di correre, capite bene con chi avete a che fare, mai usare armi, mai farsi legare da uno sconosciuto!!!
Anche qui, su Annunci69.it c'è un bell'approfondimento sul tema: BDSM sadomaso.

UMILIAZIONE E VENERAZIONE
Le parole descrivono abbastanza: occhio ai plagi, se ci unite sculaciate o altro che siano leggere e in parti non pericolose come schiena, ventre, articolazioni (insomma i glutei sono la parte migliore)
Sono estremanete eccitanti e piacevoli se fatti con persone serie.
Spesso sono anche formativi ( la venerazione, in donne dai quaranta in su, aumenta spesso la loro autostima…sono regine vero?) .

PERICOLI ANALI
I più diffusi sono il trauma anale, le ferite,  il prolasso anale e l’incontinenza (N.B. I casi qui descritti sono abbastanza alla buona visto che non è un trattato di medicina, comunque qualsiasi dottore potrà rispondervi correttamente e valutare il vostro caso o fugare i dubbi, molto meglio di internet! E non vergognatevi per l’amor del cielo!!!)

Il primo, anche se a molti piacerà la parola è in realtà il trauma dello sfintere che  viene procurato da un membro/oggetto troppo grosso o inserito senza adeguata preparazione., dalla violenza dello stantuffamento.

Spesso si creano ferite pericolose con le unghie, gli oggetti ed altro perché non si usano guanti o lubrificanti.
Aumenta la possibilità se sono presenti emorroidi.

Il prolasso è  la fuoriuscita delle pareti anali.

Le perdite involontarie di materiale fecale è dovuto alla perdità dell’elasticità anale, spesso per continui (parecchi) ed eccessivi rapporti anali (troppa durata, fisting, grossi oggetti ecc, ripetuti spesso nel tempo)

NEL CASO CI SIANO PROBLEMI ANDATE SEMPRE DAL MEDICO!!!
Comunque tranquilli, sono tutti facilmente evitabili usando buon senso, lubrificanti, tatto e pazienza.

PER QUELLI CHE …
Per quelli che hanno già esagerato, tenetevi sotto cura, ma non disperate ne sentitevi diversi!
Anni fa ho avuto un’illuminante esperienza di diversi mesi anal extreme con una donna patita del sesso anale selvaggio e violento, nonché del fisting ( trovate l’esperienza in uno dei miei racconti)
La donna aveva ormai l’elasticità anale compromessa. Devo dire che è stato un vero piacere osservare i suoi prolassi e  un’ irresistibile tentazione provocarli.
Quindi, per molti, siete un miracolo della natura!!!
L’importante è tenervi sotto osservazione:)


FOTO, VIDEO

Sono il sale della vita per gli scambisti! Se non siete dei maghi, ricordatevi che le vecchie macchine fotografiche, quando è buio, spesso sono migliori delle digitali consumer, in quanto quest’ultime fanno più fatica a mettere a fuoco e creano lo strano senso di movimento in condizione di poca luce.
In seguito potrete scannerizzare le foto e immetterle nel computer.
Se siete dei praticanti di luoghi strani e pubblici, vi conviene comprare un piccolo faretto portatile unidirezionale  ed una piccola asta sulla quale collocare la vostra macchinetta digitale, possibilmente con funzioni macro, per renderla stabile ed evitare di avere effetti in movimento.
Nel buio, posizionata la macchina senza flash abbastanza vicina e accendendo il faretto, potrete avere ottimi risultati senza attirare troppo gente con il lampo del flash.
Per le telecamere sono preferibili le digitali con tecnologia visual night. Con adeguati programmi di montaggio come Final CUT potrete ritrovarvi non con un filmino amatoriale, ma con un vero è proprio porno di classe!
Se avete soldi, comprate camere con obiettivi intercambiabili!


Spero che questa piccola guida di consigli possa aiutarvi ed esservi di ispirazione.

Senza offesa, ma non chiedetemi pareri medici o informazioni, primo perché le cose vanno viste, secondo perché il vostro dottore è in grado di aiutarvi molto di più di chiunque altro.

UN BACIONE E DIVERTITEVI !!!

Vostro Thedoc the Dreamer





Lascia il tuo commento (149):



Per lasciare un commento fai il login o unisciti a noi, è gratis!



6969maturagodi, singoli Emilia Romagna il 14.04.2014 alle 14:48 ha scritto:

eccitante direi, per lui e per lei ma lei piace tanto farsi fare dall'altro, farsi toccare, farsi leccare e farsi fare sentire uno diverso dal solito partner, l'ultima volta ke ho provato questa sensazione lei e' venuta subito eccitantissimo direi.....
fuccky69, singoli Emilia Romagna il 15.04.2014 alle 14:48 ha scritto:

sublime lo scambio di coppia mmmmhhhh una maialata eccitante, penso anche per le donne .........
sederevergine, gay Campania il 18.04.2014 alle 23:30 ha scritto:

Sembra bellissimo quello nella foto del titolo con la camicia scura a righe
discreetman, singoli Veneto il 19.04.2014 alle 20:12 ha scritto:

Bel articolo, molto esaudiente.
Aggiungerei che la formula migliore è non aver fretta di arrivare al dunque ma prima è importantissimo è conoscerci dialogando. In poche parole diventare amici.
Sgamone, singoli Lombardia il 21.04.2014 alle 13:09 ha scritto:

Un ottimo articolo. Ben curato. Bravo.
Pigred, coppie Lazio il 22.04.2014 alle 11:26 ha scritto:

Chiaro, espiclativo ed interessante
coppoia1, coppie Toscana il 29.04.2014 alle 18:29 ha scritto:

Non ho speranze con la mia lei comunque sarà il mio piccolo desiderio anche se sono convinto che lei dentro la incuriosisce un grosso bacio a tutte le coppie felice(sessualmente
porciccola, coppie Emilia Romagna il 14.05.2014 alle 10:43 ha scritto:

Oggi facciamo il nostro primo incontro conoscitivo con un'altra coppia. Sono eccitata ma tranquilla, è solo un incontro vis a vis, caffè, chiacchiere e poi... bhè, poi si vedrà. Ci sono sempre però le domande, i dubbi: piaceremo ? Riporto un pezzo di quel che ho scritto oggi al mio uomo, sono sicura che non gli disturberà se lo faccio:
" Sai, io mi sento davvero tranquilla. Non faccio che pensare che oggi non succederà assolutamente niente. Ed è bene così.
Per me è un gioco, un complemento a te. A me basti tu, tu mi soddisfi e non mi serve nient'altro, questo è semplicemente un po' di sale, un puro e semplice gioco. E in questo gioco penso che la complicità mentale sia fondamentale per gustarselo di modo che sia un'esperienza gradevole, bella e divertente.
Ragion per cui penso, se non gli piaccio ? Pazienza, potrebbe anche essere che dal vivo sono loro che non piacciono a me. Non mi preoccupa minimamente. Ho sempre pensato che se piaccio bene, vuol dire che ci siamo e se non piaccio vuol dire che non dev'essere, per le amicizie e altro.
Ognuno è libero, liberissimo di dire anche all'ultimo minuto: no guarda, ora ti vedo nuda come un verme e non mi stuzzichi. E ci mancherebbe altro, mica possiamo piacere a tutti e mica tutti ci devono piacere ! IO RITENGO CHE SIA IMPORTANTE, IMPORTANTISSIMO ( per me ), lo stare serena, sentirmi a mio agio per rilassarmi e godermela dando il meglio di me e riuscendo a tirar fuori la mia fantasia in pieno. Altrimenti non me ne faccio di nulla, mi rifiuto proprio mi dispiace. Dev'essere una bella esperienza, desiderio piacevole e reciproco al primo posto.
Io non piaccio ? Tu non piaci ? E che sarà mai, vorrebbe dire che non sono la coppia adatta a noi e viceversa.
Perchè la mia zoccolaggine ha il limite della testa e se non sono libera mentalmente non me la godo e allora... che senso avrebbe ? No. Libertà e piacere da ambedue le parti. Non sono mercenaria, non mi piace il sesso forzato nè da parte mia nè da parte di nessun'altro che già bisogna fare nella vita scelte poco simpatiche, figuriamoci se il sesso con te dovesse essere costrittivo in qualsiasi modo !!! Ma che piacere sarebbe ? Solo un ricordo da dimenticare e io non voglio dimenticare.
Quindi e ricapitolando: dobbiamo piacerci a vicenda per davvero altrimenti nisba, non ho fretta, non ho necessità, non ho la smania che mi perseguita. Io non mi creerò problemi nel dire " no grazie " se non dovessero andarmi a genio e mi auguro che nemmeno loro lo facciano. E ho il sospetto che saranno sinceri, mi sembrano persone carine e intelligenti, non hanno proposto loro l'incontro conoscitivo ? Questa cosa mi piace, mi rilassa, mi tranquillizza, mi gasa... "
E altro. Leggendo il tuo articolo mi sono rilassata e ho capito che non è che non sono porcella abbastanza, sono solo intelligente ( alla faccia della modestiaaaaaaaa !!!! :] )
Buon piacere a tutti !!
fantasma19, singoli Lombardia il 01.09.2014 alle 17:51 ha scritto:

Ottimo trattato di comportamento con gli altri da tenere sempre presente, chiaro, preciso con consigli giusti per chi non è un assatanato.Grazie
luciomoreno, singoli Campania il 26.12.2014 alle 18:37 ha scritto:

COMPLIMENTI, HO LETTO TUTTO, MI SARA' UTILE DI SICURO. GRAZIE.
Evolution, singoli Sicilia il 11.03.2015 alle 22:48 ha scritto:

Grazie x l'articolo!
Istruttivo davvero.
DEBBYMAURY, coppie Liguria il 27.03.2015 alle 00:50 ha scritto:

Complimenti, hai trattato tutti gli argomenti in maniera esaustiva, si nota che sei una persona con molta esperienza nel campo. Grazie delle dritte: ne faremo tesoro.
FackirPrince, singoli Lazio il 09.05.2015 alle 12:37 ha scritto:

Interessante
mignotta, coppie Campania il 23.08.2015 alle 11:06 ha scritto:

Noi cerchiamo coppie serie sposate e responsabile per nove esperienza il sesso e salute .mature
Membro VIP di Annunci69.it Navarra1972, singoli Puglia il 23.08.2015 alle 16:56 ha scritto:

Guida completa e interessante ☺
mignotta, coppie Campania il 04.10.2015 alle 00:16 ha scritto:

Sara un momento magico
giov88, coppie Liguria il 25.11.2015 alle 12:18 ha scritto:

Troppo bello lo scambio eccitante da provare un bacio a tutti

 SexBox




Sex Extra