Racconti Erotici > Gay & Bisex > La mia prima volta
Gay & Bisex

La mia prima volta


di Membro VIP di Annunci69.it Extreme4You
14.10.2023    |    1.992    |    8 9.9
"Dopo un po' lui comincia a segare il mio cazzo, più piccolo del suo ma durissimo..."
Erano i tempi in cui provavo le prime erezioni e le prime masturbazioni. Avevo 13 anni circa. In estate si stava alla casa al mare di mio zio con i miei genitori e i miei cugini/e.
Mio cugino Fabrizio,il più grande,ormai maggiorenne era quello con cui mi divertivo di più a giocare e fare scherzi e dispetti a tutti. Mi ricordo che dividevamo la stanza,nelle altre i genitori reciproci e in un'altra ancora c'era mia sorella e mia cugina. Faceva più caldo del solito quella notte,mio cugino già grande collezionava di nascosto giornaletti porno e quella sera decise di vederli insieme. Eravamo in mutande e subito io sfogliando le pagine ebbi un'erezione. Fabrizio me lo fece notare ridendo ma allo stesso tempo notai anche la sua di erezione. Quegli slip gonfi e quelle foto mi avevano turbato positivamente,anche se ero un po' in imbarazzo. Decidiamo di provare a segarci guardando i giornali,ognuno per conto proprio. Ci levammo le mutande e restammo completamente nudi. Cominciammo a guardarci incuriositi e ad un punto Fabrizio si avvicina a me e mette il suo cazzo vicino al mio. Lui era già sviluppato,aveva un cazzo molto lungo nonostante non aveva raggiunto la massima erezione in quanto non del tutto scappellato. Mi prese la mano e la poggio sul suo uccello. Mi vergognavo ma non potevo nascondere la voglia proibita del cazzo di mio cugino. Così lo afferrai e cominciai un "su e giù" che servì a scappellarlo completamente. Dopo un po' lui comincia a segare il mio cazzo,più piccolo del suo ma durissimo. Andammo avanti per un po' fino a quando mi chiese di baciarglielo. Subito risposi no,asserendo che non me la sentivo e che andava bene una sega. Non ero convinto ma non avevo mai fatto ancora un pompino nella mia breve vita. Ma la curiosità ebbe il sopravvento,quindi mi chinai,lo baciai,e inizai a leccarlo in maniera inesperta. Lo afferrai con le labbra sulla sua grande e rossa cappellona. Non mi entrava tutto perché non ero capace. Ma bastò per farlo venire. E lo fece senza avvertirmi,inondandomi la bocca e la faccia con quel seme abbondante ,caldo ,cremoso e dolce. Rimasi sorpreso. Mi disse di stare fermo perché voleva farmi venire con una sega. Esplosi anche io nella sua mano. Avevo il viso pieno di sperma e capii subito che il destino ,almeno a livello sessuale era ormai segnato. Sarei divenuto di li a qualche tempo un gran succhiacazzi. La cosa ci piacque ed andò avanti per molti anni finché lui si sposò. Ora ha una famiglia,dei figli e ha cambiato città. Ci sentiamo per le ricorrenze ma non ne parliamo più. Il mio primo pompino è stato al mio cuginone❤️
Disclaimer! Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Annunci69.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.
Votazione dei Lettori: 9.9
Ti è piaciuto??? SI NO


Commenti per La mia prima volta:

Altri Racconti Erotici in Gay & Bisex:



Sex Extra


® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni