Siamo 490.939         Online 15.867
   Iscriviti
SexyBlog > Il Sadomaso     

Il Sadomaso


BDSM 05.10.2007 46   |   Canali: bdsm sadomaso fetish

Il Sadomaso

Eccoci qui giunti all'ultima tappa del nostro viaggio dedicato al BDSM. Oggi vi porteremo nel Regno del Sadomasochismo, caratterizzato dagli immancabili frustini e da un ampio uso di punizioni fisiche di varia natura e intensità. Soddisfare o soddisfarsi? Rendiamoci un po' crudeli e osserviamo in 3D questa rappresentazione scenica del sesso Estremo.

Il Sadomasochismo volendoci attenere esclusivamente alla letteratura rientra nelle parafilie, nelle ben note perversioni suddivise nel Sadismo: perversione sessuale per cui il soggetto ha bisogno di infliggere sofferenze fisiche e umiliazioni al partner per raggiungere l’eccitamento e il soddisfacimento sessuale. Il piacere può essere provato solo umiliando una persona che spesso è consenziente ed usando oggetti che creano dolore durante i rapporti sessuali, per esempio fruste o catene. La persona con la quale avvengono i rapporti è spesso un masochista sessuale che rientra nel Masochismo (tendenza sessuale per cui appunto il soggetto raggiunge l’eccitamento o il soddisfacimento sessuale sottoponendosi a sofferenze e umiliazioni). Tanto perchè non si finisce mai di imparare, il termine ha origine da Sacher-Masoch, che descrisse in un diario la sua vita sessuale caratterizzata da queste pratiche.

Definire però il Sadomasochismo come una perversione isolata, oltre ad essere insolitamente riduttivo, diverrebbe esattamente approssimativo. Più completo, invece, il parlare di una complessa costellazione di dinamiche psichiche, capaci di illuminare i legami perversi che nascono all'interno della coppia.

L'uomo a cui dobbiamo essere grati per l'acquisizione del termine Sadomasochismo è il “mitico” conte Donatien-Francois de Sade, meglio noto come marchese de Sade, il quale venne rinchiuso nella Bastiglia nell'anno 1778 per essersi macchiato di varie attività tra cui: accoltellare prostitute e versare nelle loro orecchie cera bollente, o masturbarsi su un crocifisso. Nei suoi anni di prigionia escogitò le più violente fantasie pornografiche descrivendole in libri come Justine e Le 120 giornate di Sodoma (che come tutti ben sappiamo è un compendio di ogni perversione immaginabile, le attività descritte nel testo sono cosi mostruose da andare ben al di là di ciò che la maggioranza delle persone riescano a immaginare) da cui tra l'altro il nostro Pier Paolo Pasolini ne fece un film (Salò o le 120 giornate di Sodoma)

Assumere il controllo su un altro essere umano, non sempre può essere visto come anormalità d'amore, ma può semplicemente essere inteso come una forma di diversità nel gioco sessuale. L'intensamente eccitante che si raggiunge con la sofferenza piacevole dell'altro è tale da portare addirittura all'orgasmo, la sofferenza non è solo fisica ma anche psicologica, la sofferenza diventa un surrogato del sesso. Questa sana forma di espressione sessuale fino a quando non danneggia la normale vita quotidiana del soggetto rientra nella definizione e nella normalità dell'essere!

 

In pratica

Il sadomaso non ha nulla di particolarmente diverso da qualsivoglia gioco erotico, la peculiarità consiste nell'inventare copioni di dominio/sottomissione tra due partner che si rispettano vicendevolmente. I giochi e quindi le pratiche sadomasochiste prevedono l'uso di fruste, tenaglie e altri accessori che consentono di infliggere dolore fisico in diversi gradi , ed è proprio il dolore a costituire la fonte di un'intensa stimolazione a provocare il piacere sessuale.

Tra le discipline tipiche del Sadomasochismo ricordiamo lo spanking che consiste nello sculacciare il partner allo scopo di provocare l'eccitazione sessuale di entrambi o di uno solo. È eseguito principalmente usando le mani nude, ma spesso ci si avvale di strumenti quali: spazzole, remi, cinture, righelli e molti altri oggetti (Paddle, Cane, Hairbrush, Ruler, Strap).

La posizione classica è quella Over the Knee, ovvero con il partner sculacciato (Spankee) posto sulle ginocchia del partner sculacciatore (Spanker), come un genitore col suo bambino. Altre posizioni vedono colui, o colei, che riceve la sculacciata appoggiato alla spalliera di una sedia o poltrona con il busto piegato in avanti, oppure toccarsi le caviglie con le mani, o in tante altre posizioni anche in relazione allo strumento utilizzato. Quando gli uomini sculacciano le donne a volte chiedono che esse si travestano da studentesse, oppure che giochino a fare la "sorella", "segretaria", "infermiera" interpretando fino in fondo un ruolo che rende tutto più eccitante.

Versare la cera calda è un altro cardine del SM e viene effettuato soprattutto sulle zone conosciute dal partner come erogene, la cera di candele colorate è maggiormente utilizzata ma solo come visione estetica.

Il Sadomasochismo non può essere inteso come improvvisazione , la discriminante tra la violenza e l'azione risiede nel consenso. Ricordiamo infatti che una qualsiasi azione Sadomasochistica non può avere – se vuole essere tale – dentro di sé nulla di violento se non consensuale. La scena sadomaso si basa sull’amore, sulla reciproca comprensione dei reciproci antitetici desideri, sul rispetto dell’altrui personalità. Dunque proprio agli antipodi della violenza.

Vivere nella condizione di schiavo o dominatore non è necessariamente vivere con l'aiuto di uno specialista perché si vuole sconfinare nel patologico. C'è difatti chi pensa che il sadomasochismo possa essere “se ben fatto” (link di rimando) un valido strumento ed ausilio per diminuire il peso dell'angoscia con cui la maggior parte degli esseri umani convive e dare sfogo alle proprie pulsioni.

 

Luoghi per praticare S/M

Diciamo subito che Milano è la regina d'Italia per quanto riguarda le offerte dedicate al BDSM. Oltre che a casa, vi segnaliamo due posti molto validi anche per le 'matricole del bdsm'.

Il primo è il Revolutions di Milano, il locale e l'animazione è di altissimo livello e il divertimento assicurato per tutti. Le persone che frequentano questa festa sono tutte molto serie ed immerse nel sadomaso.

Altro locale diverso dai semplici club privè è il Nautilus, sempre a Milano, anch'esso propone feste a tema bdsm molto valide e ben organizzate.

Al New Millenium questa volta si chiamerà Decadence l'incontro bisettimanale del BDSM e avrà luogo a Bologna.

Nella capitale il Bdsm si veste nelle caldi serate presso il “The Dark Moon”, anche se in realtà questo mondo a livello di locali esclusivi non è ancora egregiamente valorizzato.

 

Feste e Crociere

La festa italiana per antonomasia che investe questo mondo è l'Ultimo Lunedi, serata che si svolge l’ultimo lunedì di ogni mese all’insegna della trasgressione sadomaso. Persone amanti dei giochi Sadomaso arrivano da tutta Italia per questo appuntamento sadomaso ormai storico del locale Nautilius.

Sadistique( Milano)è un altro evento del mondo SM che si tiene però nel pomeriggio e ad ogni prima domenica del mese. Divertimento SM giovane, frizzante, sicuro in un ambiente protetto. I più famosi performers sono sempre qui per il loro piacere e dolore. Ad entrambe le feste vi è una selezione all'ingresso fra i partecipanti.

 

A queste feste i curiosi non vengono di gran lunga graditi , i neofiti quindi incontrano delle pesanti difficoltà se non sono veramente sicuri di partecipare, quindi il motto per chi partecipa e per chi vuole parteciparvi è viversi la serata senza preclusioni e lasciarsi guidare dall’istinto e anche dalle circostanze di fatto. I festeggianti sono circa 50/100 a seconda delle serate e sono persone “normali” che adorano giocare con il massimo rispetto uno dell’altro, senza forzature, senza aggressività, senza morbosità nei rapporti. Ci sono tanti tipi diversi di giochi, ma sempre tutto con tanto rispetto, serenità.

Il party sado-maso che invece campeggia nel mare, abbigliati con tute di latex, corsetti e armamentario da tortura parte ogni anno dalla Svizzera per fermarsi poi sul lago di Santa Costanza, anche se nell'ultima edizione un allarme bomba ha creato il panico, facendo scendere tutti i partecipanti che non hanno fatto in tempo a dis-abbigliarsi.


Sadomaso nel web

Nel web oramai il sadomaso sta acquistando una popolarità non indiffirente, ma tra la versatilità dei siti quelli maggiormente annoverati risultano essere LaGabbia  e Disciplinaria.

Il nostro viaggio in questo fantastico mondo volge al termine, sperando di avervi dato soddisfazione nel nostro descrivere e scrivere sopra, vogliamo sfatare un ultimo mito di questo mondo che spesso viene condannato o etichettato di essere una pratica di élite, affermando che l'atteggiamento snob che investe l'eros dell'essere umano è quanto di più fuorviante si possa presumere e che pertanto le fantasie erotiche investono gli esseri umani privi di vestiti, qualsiasi essi siano!


Altro:

bdsm sadomaso fetish


  Articoli Simili


Lascia il tuo commento (46):



Sex Extra



® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.
Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni