Racconti Erotici > Gay & Bisex > La sauna parte 1
Gay & Bisex

La sauna parte 1


di bimbi23
08.02.2024    |    7.960    |    9 9.7
"Sento il suo arnese ingrossarsi sempre di più e dopo appena 5 Min mi viene in bocca, si ricompone, saluta e se ne va..."
La sauna parte 1

Era ormai un po' di tempo che mi incontravo con Mauro, un uomo sulla cinquantina, divorziato e con una bella dote tra le gambe. Passavo almeno un giorno da lui tutte le settimane e ci divertiamo come pazzi con del buon sesso e quando ci veniva voglia accendevamo la cam del suo computer per mostrarci , farci commentare e vedere cosa richiedeva la gente. Era molto divertente.
Una sera, mentre ero con amici a bere una birra, mi manda un messaggio :" ehi come stai ? Stavo pensando di proporti una cosa. É da un po' che non ci vado e mi sono sempre divertito un sacco. Ti andrebbe di andare in una sauna gay ?" .
Wow. Non sapevo l'esistenza di questi posti dove potersi rilassare e divertirsi. Di fatti la mia prima reazione é stata di stupore.
Gli rispondo che non ero mai stato e che ero venuto a conoscenza solo in quell' esatto momento che me l'aveva nominato.
Mi scrisse un po' di dettagli: di cosa succedeva, delle stanze all'interno di una struttura dove andava spesso, alcune esperienze e di quanto si divertiva.
Mi convinse e dopo un oretta di conversazione gli scrivo :'" va bene, ci sto, ma vengo prima a casa tua a prepararmi e andiamo insieme". Ci concordiamo per il giorno e come stabilito, quel giorno mi presento a casa sua. Mi preparo facendo tutto quello che serviva per poter andare al locale senza problemi e partiamo.
Durante il tragitto parliamo un po' di tutto e poco dopo arriviamo.
Mi spiega che devo fare una tessera essendo un club privato. Nessun problema , pago la tessera e l'ingresso, mentre lui, già tesserato paga solo l'ingresso e mi dice che ci saremmo trovati dentro. Vado agli spogliatoi e vedo che c'erano 4 uomini di cui 2 belli muscolosi che si stavano spogliando e che mi hanno squadrato da cima a fondo, un signore sulla settantina che si stava rivestendo e un ragazzo un po' in carne che si era recato all'armadietto per prendere qualcosa ( penso i preservativi).
Mi spoglio, mi metto il telo in vita e vado verso le stanze dove trovo Mauro. All'inizio mi fa fare un giro di tutto il locale e noto che tanti bei maschioni mi stavano guardando incuriositi.
Alla fine del tour Mauro mi fa :" andiamo a rilassarci in sauna". Entriamo e vedo un bestione di almeno 2 metri con le gambe aperte che si sta facendo una lenta sega al suo uccello di almeno 20 cm. Mi metto seduto e intanto guardo quel manzo toccarsi lentamente. Mauro mi fa nell'orecchio :" vai a divertirti". Un po' timoroso mi alzo e mi avvicino a lui. Piano piano allungo una mano sul pene di lui e comincio a fargli una lenta sega. Sento gemiti di piacere uscire dalla sua bocca e dopo un molto mi fiondo a fargli una pompa. Sento il suo arnese ingrossarsi sempre di più e dopo appena 5 Min mi viene in bocca, si ricompone, saluta e se ne va.
Mauro intanto si era goduto la scena e gli era venuto duro, ma mi dice che avrebbe aspettato e che prima si sarebbe goduto un po' di relax.
Dopo la sauna andiamo a farci una doccia e ci buttiamo in vasca idromassaggio, un po' affollata ma troviamo un posticino e ci sistemiamo. Nel mentre vedevo molti che si facevano spompinare da altri a bordo vasca. Ad un tratto vedo un ragazzotto sui 25 anni avvicinarsi a Mauro e vedo che gli sta facendo una sega sott'acqua. Lui inizia a godere e comincia sia a segare me che il ragazzotto. Mi sto proprio divertendo pensavo tra me e me.
Dopo un po' usciamo dalla vasca e andiamo al bar a bere qualcosa.
" Ti stai divertendo?" mi chiese Mauro con un ghignio, " si si , non pensavo che esistessero dei posti così!" . Conversiamo per un po' e poi mi fa : " vieni che mi sono dimenticato di farti vedere un posto". Lo seguo e mi porta in una zona dove si vede una tenda, mi prende per mano e mi tira dentro a questa stanza completamente buia dove sento gemiti e il classico rumore di inculate. Appena entrati perdo Mauro, ma subito dopo sento una mano dietro di me che mi tocca e io di conseguenza tocco lui. Era un corpo peloso ma muscoloso, non era di certo Mauro, ma comincio a tastarlo arrivando al suo cazzo che subito mi chino per fargli un pompino. Nel mentre sento un altro cazzo che mi tocca la guancia e come una buona troia, mi stacco dal primo per iniziare a succhiare il secondo.
Continuando a cambiare di tanto in tanto cazzo, sento delle mani che mi accarezzano il sedere e cercano il mio fiore. Dopo poco la mano si sposta, sento una bocca che mi lecca e cerca di entrare nel mio culo procurandomi dei bellissimi gemiti che mi fanno aumentare il ritmo delle mie pompate.
Il primo mi prende per i capelli, mi conficca il suo cazzo in gola esplodendo e facendomi ingerire una grossa quantità di sborra mentre il secondo, aiutato dalla mia mano, scarica sulla mia faccia.
I due se ne vanno e io resto accucciato con le chiappe aperte da questa bocca che mi sta facendo godere da matti. Mi alzo per girarmi e prendere il suo pene e poter contracambiare la goduria, ma si alza anche lui e se ne va. Continuo a tastoni all'interno della buia stanza e tocco un culo che si muove a ritmo. Comincio a palparlo, piano piano trovo il suo forellino che inizio a umidificare e ci infilo un dito. Glielo allargo per bene per poi scoparlo fino a venire entrambi.
Il tipo che stava scopando si fionda sui nostri membri e inizia a pulirli. Ero un po' stanco e trovo la via di uscita per andare a fare la doccia e rilassarmi in bagno turco. Dopo circa un oretta di relax tra sauna doccia e bagno turco, ritrovo Mauro che mi dice :" ma che fine hai fatto ? Dentro alla stanza ti ho perso e poi non ti sono più riuscito a ritrovare", gli rispondo :" tranquillo, mi sono solo divertito da matti".

Continua...
Disclaimer! Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Annunci69.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.
Votazione dei Lettori: 9.7
Ti è piaciuto??? SI NO


Commenti per La sauna parte 1:

Altri Racconti Erotici in Gay & Bisex:



Sex Extra


® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni