SexyBlog > La storia dietro San Valentino: origini e curiosità     

La storia dietro San Valentino: origini e curiosità


Curiosità 14.02.2023 14   |   Canali: san valentino

La storia dietro San Valentino: origini e curiosità

San Valentino, la festa dell'amore e del desiderio. Il 14 febbraio, in tutto il mondo, le coppie si riuniscono per celebrare la loro passione, l'attrazione e il desiderio reciproco. Ma come è nata questa celebrazione romantica?

Le origini di San Valentino sono un po' misteriose, anche se ci sono due teorie principali su come sia diventata la festa dell'amore che oggi conosciamo.

Una delle teorie più affascinanti riguarda un martire cristiano chiamato San Valentino, vissuto durante l'epoca romana. La leggenda narra che il sacerdote San Valentino, continuasse a celebrare matrimoni per coppie cristiane nonostante l'editto imperiale dell'epoca vietasse tali unioni.

San Valentino venne arrestato e giustiziato il 14 febbraio per aver celebrato il matrimonio tra una donna cristiana, di nome Serapia, ed un legionario di nome Sabino.

Ecco perché il santo divenne in seguito il protettore degli innamorati. Nel tempo, la Chiesa stessa lo ha santificato come martire dell'amore.

Ma c'è anche un'altra teoria, prettamente pagana, che riguarda un'antica festività romana chiamata Lupercalia, che si celebrava in febbraio. Durante questa festa, i giovani romani estraevano a sorte i nomi di persone del sesso opposto con cui uscire e fare coppia per un periodo prestabilito di tempo. Alcuni sostengono che la festa di San Valentino sia stata in seguito associata a questa festività romana, come una sorta di evoluzione della celebrazione dell'amore e del desiderio.

In ogni caso, l'idea di celebrare la passione e il desiderio romantico in questa data è diventata popolare in Europa nel Medioevo e poi si è diffusa in tutto il mondo. Oggi, San Valentino è celebrato in molte culture diverse, diventando una festa commerciale in cui si scambiano regali, fiori, biglietti d'auguri e si esce a cena con il proprio partner.

5 curiosità lampo sulla festa dell'Amore 

  • Bigliettini d’amore, fin dal Medioevo
    Un vero e proprio rito dove ognuno era tenuto ad estrarre un bigliettino, che riportava il nome di chi avrebbe dovuto ballare con lui.
  • La rosa, il fiore dell'amore
    Le rose rosse erano un simbolo d'amore già nell'antica Roma: la rosa rossa era il fiore preferito di Venere, la dea dell'amore. Il suo significato nel linguaggio floreale è un forte sentimento romantico, e non è quindi una sorpresa che sia ancora oggi il fiore più gettonato per i bouquet di San Valentino.
  • Lo scambio di cioccolatini, rito del Sol Levante
    In Giappone San Valentino è una vera festa del cioccolato. La tradizione millenaria vuole infatti che lo “scambio dei cioccolatini” sia simbolico per le coppie che giurano il proprio amore, e che nella coppia siano le donne le prime a regalare cioccolatini, rigorosamente fatti a mano.
  • Nelle Filippine, richiamo alle nozze
    Tra fiori, romanticherie e cioccolatini come usanza, il giorno di San Valentino nelle Filippine è la data migliore per sposarsi. Una tradizione così consolidata, che il governo stesso sponsorizza una festa di massa con migliaia di coppie che si dicono “sì” il 14 febbraio.
  • Lettere a Giulietta
    Ogni anno, la città di Verona in Italia, patria degli amanti di William Shakespeare, riceve circa 1.000 lettere indirizzate a Giulietta.

Dove passare San Valentino?


San Valentino è dunque il giorno dedicato all’amore, ma la percezione di questo sentimento può variare moltissimo: per alcuni sono le piccole cose a fare la differenza, per altri sono le grandi sorprese che lasciano senza fiato.

Per alcuni si tratta di una festa romantica riservata all'intimità di coppia, per altri si parla celebrazione dell'Amore, non intendendo solo quello per il proprio partner.

Riferendoci un po' al nostro mondo libertino, a Dublino ad esempio, pare che la festa del sesso per scambisti di San Valentino sia apparentemente una "tradizione annuale" per la comunità scambista in Irlanda.

Ma anche in Italia, molti Club Privè organizzano serate piccanti per sole coppie, con esclusive cene romantiche al lume di candela, per poi dare spazio a giochi a tema San Valentino e mettere un pizzico di pepe sulla serata.

E per voi, cos'è San Valentino? Una ricorrenza per due, o la celebrazione della passione, dell'attrazione e del desiderio? Siamo davvero curiosi di scoprire come passerete questa giornata speciale.

E se siete alla ricerca di un evento trasgressivo per stasera, date un'occhiata qui: 

Club Privè


@ RIPRODUZIONE RISERVATA - Annunci69.it

Altro:

san valentino




Lascia il tuo commento (14):



Sex Extra



® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni