Siamo 549.084         Online 71.361
   Iscriviti
SexyBlog > Sesso Orale e HIV, cosa c'è da sapere     

Sesso Orale e HIV, cosa c'è da sapere


salute 25.02.2019 49   |   Canali: prevenzione hiv sesso orale aids malattie mst

Sesso Orale e HIV, cosa c'è da sapere

Le malattie sessualmente trasmissibili (MST) sono molto pericolose, peggio poi quando si ha a che fare con la regina di questo tipo di patologie, la più letale, che ha mietuto numerose vittime fra gli anni '80 e '90, sì stiamo parlando dell'HIV.

Se in passato questa malattia era poco conosciuta, oggi disponiamo di tutti gli strumenti per valutare come avviene il contagio, rimangono però, una serie di dilemmi, ad esempio ancora non è ben chiaro a molte persone, come tramite il sesso orale si possa trasmettere l'HIV. Che cosa avviene dunque?

Il sesso orale è uno dei più comuni comportamenti sessuali, è veloce, facile, eccitante e molto più intimo del sesso anale o vaginale - stai mettendo tutta la bocca intorno o nell'organo riproduttivo, se non è intimo questo, cosa potrebbe esserlo?

Si può contrarre l'HIV attraverso il sesso orale?

La risposta è SI anche se, a quanto pare, è altamente improbabile, ma appunto non impossibile.

Che ci crediate o no, l'HIV non è il virus più facile da gestire e individuare, passa attraverso sangue, sperma, liquido pre-seminale (o pre-cum), fluidi rettali/vaginali e persino latte materno. Per trasmetterlo a un'altra persona, deve essere immesso in maniera diretta nel flusso sanguigno. I principali modi in cui questo avviene è attraverso le membrane mucose, gli aghi o le trasfusioni di sangue.

Le membrane mucose si trovano all'interno del retto, della vagina, del pene e della bocca, ma sono protette attraverso strati di tessuto, a meno che non vi siano perdite di cui non si è a conoscenza, o il tessuto sia danneggiato e questo sia visibile.

È di fondamentale importanza essere estremamente attenti se si notano ferite aperte dentro e intorno alla bocca. Se sono visibili, probabilmente dovreste saltare il signor Fellatio quella sera. Perdite, ferite e piaghe aperte rendono più facile la penetrazione dei liquidi.


Il parere degli studiosi

"la trasmissione dell'HIV attraverso fellatio senza eiaculazione può accadere, ma è un caso estremamente raro"

Il dott. Thomas Coates, professore di medicina e direttore dell'Università della California, San Francisco, dell'Istituto di ricerca sull'AIDS e Centro per gli studi sulla prevenzione dell'AIDS, ha dichiarato che la trasmissione dell'HIV attraverso fellatio senza eiaculazione può accadere, ma è un caso estremamente raro. In effetti, la maggior parte dei ricercatori afferma che il rischio di trasmissione è vicino allo zero.

Quando il rischio di contrarre l'HIV aumenta attraverso i rapporti orali?

Il rischio di trasmissione dell'HIV aumenta leggermente, se un uomo con HIV eiacula nella bocca del suo partner, o quando la donna che riceve il sesso orale ha le mestruazioni, ma la persona che esegue il sesso orale deve anche avere ferite aperte o un altro punto di ingresso per le mucose, e questo è ancora estremamente raro.


Cosa fare per ridurre il rischio di contagio?

Quando si fa sesso orale, sputare o inghiottire sempre l'eiaculazione è un ottimo metodo per prevenire il contagio. Non lasciar riposare il liquido in bocca per lunghi periodi di tempo, poiché potrebbe farsi strada attraverso ferite aperte o tessuto danneggiato.

"La deglutizione è in realtà una delle cose più sicure dopo un rapporto orale".

La deglutizione invece, è perfettamente sicura, secondo la San Francisco AIDS Foundation. Una volta che lo sperma si fa strada oltre la bocca, l'acido dello stomaco e gli enzimi nell'esofago uccidono il virus HIV, quindi la deglutizione è in realtà una delle cose più sicure dopo un rapporto orale.

Quando si riceve sesso orale, può essere utile a tutti e due di non praticarlo con tale forza da lacerare il tessuto delicato intorno al pene, alla vagina o nella bocca del partner, creando così un'opportunità più grande in cui i liquidi possono penetrare. Assicuratevi di ricontrollare il pene (in particolare intorno al glande) o la vagina per essere sicuri che non ci siano ferite o lacerazioni.

Inoltre, bisogna essere consapevoli quando si fanno cose che creano ferite aperte in bocca, come mangiare cibi duri, aprire lattine o bottiglie con i denti, cosa che molti fanno. Far trascorrere almeno un'ora dopo aver compiuto una di queste operazioni, consente alle ferite di chiudersi prima di essere esposte allo sperma o ai liquidi vaginali.


Ma l'uso del preservativo durante il sesso orale è ancora il metodo più sicuro per difendersi sia dell'HIV che da qualsiasi altra malattia sessualmente trasmissibile. Usatelo sempre!


Altro:

prevenzione hiv sesso orale aids malattie mst


  Articoli Simili



Lascia il tuo commento (49):



Per lasciare un commento fai il login o unisciti a noi, è gratis!



I Più Votati

Membro VIP di Annunci69.it DolceSusy, trans Piemonte

Cara redazione, su argomenti come questo bisognerebbe usare molta più prudenza di quanto potesse essere necessaria. Le MST non sono solo l’AIDS e infondere così tanta sicurezza basata su ipotesi di illustri sconosciuti è da temerari specie se prima o poi si scoprisse che sono sbagliate. Così si rischia di mandare allo sbaraglio tante persone infondendo in loro una sicurezza che non è giustificata 2 mesi fa
perilnostropiacere, coppie Puglia

UN SEMPLICE PARERE DA ME, ADDETTO AI LAVORI.
Cara redazione, Vi esorterei caldamente a non pubblicare articoli di questo genere senza avere la minima cognizione di quello che dite. Ognuno dovrebbe fare il proprio lavoro senza pubblicare fake new's prive di fondamento, o, ancor peggio, divulgando mezze verità.
Quì si parla di HIV, di Fellatio, di sicurezze, ma su quali argomentazioni si basano le vostre notizie, io da addetto ai lavori non riesco a capire.
Cerchiamo di far capire che, coloro che si cimentano in questo piacere della vita, si espongono a notevoli e molteplici rischi che comprendono non solo HIV ma anche HBV,HCV,HPV,LUE,Gonorrea Herpes Virus, Tricomoniasi,Candidosi e, chi più ne ha, più ne metta, consideriamo anche che il soggetto infetto, può considerarsi tale in base, non solo alla sua positività ma anche alla Virulenza che in quel momento della vita possiede oltre che alla carica batterica che in quel dato momento ha. Bisogna invece considerare il soggetto che potrebbe contrarre l'eventuale infezione, al momento del rapporto che qualità immunologica possiede, può essere immunodepresso ? Parliamo di Fellatio e la lasciamo passare come la cosa più sicura che ci sia? Ma siamo impazziti? Bene, basti pensare che al giorno d'oggi, finalmente si è riusciti a far sì che ogni persona, almeno una volta al giorno si lavi i denti, ecco quì, lo spazzolino da denti crea delle micro abrasioni alle gengive che sono la porta d'ingresso ad un attacco batterico e secondo il dottor redazione la saliva, conterrebbe degli enzimi e dei co einzimi in grado di annientare il virus HIV ? ma dove le leggete queste cavolate? Se così fosse, l'infezione da HIV si sarebbe già debellata prelevando della saliva da paziente sano ed iniettandola in pazienti infetti. Dove lo hanno trasmesso questo film? Corro a vederlo. Smettetela di infondere strane sicurezze alla gente che legge e lasciate che siano i medici ad informare, non sostituitevi a noi, questo è un gioco molto pericoloso che fate sulla pelle altrui, in questo modo, rischiate di giocare il ruolo degli untori involontari e sciocchi, le pandemie si sviluppano anche in questo modo. FATE IL VOSTRO LAVORO, NON DIVULGATE FALSE NOTIZIE. Quando dite: Scienziati, studiosi hanno detto che.........., siete pregati di citare le fonti, affichè la gente possa informarsi in maniera corretta. Parliamo poi, anche di coloro che sono convinti e diffondono il verbo del: Basta farsi le analisi una volta al mese.
Miei cari, fate bene a controllarvi una volta al mese o ogni tre mesi, ma, non dimenticate che esiste il PERIODO FINESTRA, che ahimè può arrivare sino a 8-10 anni, ciò significa che se abbiamo contratto il virus anche 5-6-7 anni fa, possiamo infettare qualcun'altro inconsapevolmente ed un bel giorno, come fulmine a ciel sereno, ci sentiamo chiamare dal laboratorio d'analisi o dal centro trasfusionale, che ci da la triste notizia della siero positività.
Ulteriore argomento che tengo a chiarire per mettervi in guardia, è il farsi arrivare l'uomo, sul volto. ATTENZIONE allo sperma che può arrivarvi in un occhio. L'occhio umano ha un letto vascolare molto intenso quindi è facilissimo contrarre malattie attraverso questo organo. Insomma, per concludere, mi sento di dire a tutti voi amici, stiamo sempre molto attenti, usiamo il profilattico e non crediamo alle Fake New's che ci propinano persone non esperte. Un grande abbraccio a tutti. 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it Assetato78, gay Toscana

Incredibile! Anche qui, nonostante venga spiegato da chi ci studia sull'argomento, troviamo sempre qualche luminare che pensa di intendersene più della medicina...quanti professori... 2 mesi fa
LukeTV, singoli Veneto

Che cavolate......quando si fa sesso promiscuo il rischio c'è sempre, poco o tanto uno lo deve accettare. Altrimenti se uno vuole la certezza di non contagiarsi con alcuna mst deve semplicemente dedicarsi solo alla masturbazione. Ma in questo modo la vita sarebbe estremamente lunga e noiosa....... 3 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it inchiostro, singoli Trentino

Non riesco a capire come si possa scrivere un articolo sulle modalità di contagio da hiv senza considerare il concetto di carica virale. È inutile secondo me dare informazioni su qualcosa senza tenere conto di ciò che è più importante. 2 mesi fa
giu_lia, trans Veneto

E aggiungo.. oltre che alla carica virale del soggetto donante c'è una questione chiamata "qualità immunologica" del soggetto ricevente che non va sottovalutata. Ovvero...persone che abbiano già una "deficienza immunologica" data per esempio da tossicodipendenze sono ASSOLUTAMENTE più a rischio di chi è...per così dire...in buona salute. E questo articolo altro non fa che dire (SOLO PER L'AMBITO HIV...non si parla qui di mts in generale") che ESISTE una questione chiamata HIV (altrimenti non c'era l'articolo!) ma che esistono dati oggettivi sulle modalità di contagio...le percentuali sono infinitesimali... chiunque sia "in granu salis" sa le cose come sono...dopo 70 milioni di anni dove la natura prevede per il mammifero l'accoppiamento NATURALE (senza ORPELLI) per il mantenimento della specie...non è il mio caso comunque...nessuno mi vuole😢😢😢 2 mesi fa
CoppiaLeiCuckBsx, coppie Piemonte

Quesito che ci siamo sempre posti, anche qui sul sito guardando varie foto si vedono tutti molto attenti nel usare il profilattico per la penetrazione e poi le vedi a succhiare cazzi dì sconosciuti e a farsi sborrare in bocca!!!
Secondo noi non ha molto senso! 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it Bella_Trav, trans Toscana

Cazzata!
Dovreste smettere di pubblicare take news che possono provocare trasmissione dell'HIV 2 mesi fa
snoopy99999, gay Emilia Romagna

Molto interessante io non ho mai ingoiato per paura del HIV ma se è vero quello che dicono da ora in poi ingoio tutto 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it Miss_Francy, trans Toscana

Col sesso orale se ce eiaculazione il rischio ce assai!! Non solo per hiv ma anche epatite c e sifilide! Se fate sesso con una persona seriopositiva che e' in terapia il rischio e quasi nullo ma se quella persona non sa di avere HIV allora rischiate molto per via della carica virale. Non parlo per sentito dire ma perché conosco persone che hanno a che fare con questo virus sia come pazienti che come DOTTORI!!! Farsi scopare con il preservativo e poi farsi sborrare in bocca e' un CONTROSENSO!!
PS; Cmq nei paesi dove ce le cure com in italia NON SI MUORE PIU DI AIDS!! 2 mesi fa
belmaturobisex, gay Umbria

il vero pericolo nel sesso orale è per l'epatite c!!!! 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it factotum_, singoli Marche

Vi pongo 1 caso umano,una persona che affronta la vita con disinvoltura tra la sia vita da uomo e la sua istrionica personalità femminile,che pratica il sesso spesso senza protezione,lo trovi in condizioni fisiche ma anche psichiche complesse,tipo presenza continua di afte,linfonodi al collo gonfi grossi quando ceci,unghie di colore nero e che compie quasi tuti i giorni incontri nel sito,dato il suo successo,
2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it roundass, gay Friuli

Tutti professoroni, tutti esperti, tutti che sanno tutto e sempre a contrastare gli articoli, se siete tanto bravi e informati da contrastare gli articoli scriveteli voi espertoni così ci facciamo delle belle risate! Anche nei film porno i pompini li fanno scoperti e poi scopano col preservativo....
2 mesi fa
Cplibertine77, coppie Valle d'Aosta

Qua si fa come gli struzzi si ficca la testa sotto terra per non vedere i problemi.
Quando ci sono argomenti frivoli ci sono migliaia di commenti, invece quando si parla di cose serie si fa finta di nulla 2 mesi fa
giu_lia, trans Veneto

X snoopy99999 : io mi auguro che la tua sia una battuta di spirito perché ciò che si vuole fare tentando di "INFORMARE" è evitare SCIOCCHEZZE ma di certo non quella di dire "TANA LIBERA TUTTI". 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it Normal75, singoli Lombardia

Questo articolo sembra voglia alleggerire i veri problemi legati ai rischi delle mst... no buono 👎🏻
C'è chi vive la propria sessualità come se stesse giocando alla roulette russa e c'è chi come me preferisce perdersi una buona occasione per una sera, ma averne altre per il lungo il resto della vita.
D'altra parte, nche solo perdere sangue dalle gengive, 1è una delle cose più normali e più trascurate dalla gente, ma basterebbe solo ammetterlo e fare tutto il resto con le dovute protezioni. 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it factotum_, singoli Marche

C è la possibilità di prendere herpes 2 mesi fa
annamare, trans Piemonte

Buona giornata a tutti/e e alla redazione.
O letto sia l'articolo che i vari commenti.
L'articolo onestamente dice cose vere ma e un po vago nelle precisazioni.
Come giusto tratta solo il problema posto dal quesito .
E non di altre patologie come si parla nei commenti che creano solo confusione e incertezze più che certezze vere.
Molti parlano di HIV senza saperne nulla o poco giusto un infarinatura.
Chi sembra saperne qualcosa vuol fare il tuttologo e invece di aiutare a capire l'articolo ci inseriscono altre patologie che andrebbero trattate singolarmente come giusto sia risultato confusione totale.
Adesso faccio un esempio e valutatelo.
Una coppia di cui uno/a e infetto/a anno un rapporto con lei con le mestruazioni lui usa il preservativo poi mette limonano nella foga sbattono i denti contro le gengive e sanguinano l'infetto a carica 0 .
Che succede? 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it Gabb93, singoli Lazio

Ricordatevi sempre che non esiste solo l'HIV! Se avete delle malattie avvertire il partner, non rovinate il sesso che è una delle cose più belle che possiamo fare! 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it oltreconfine, singoli Lazio

Tutti a stupirsi che la deglutizione di sperma o liquidi vaginali costituisca la migliore efficacia per non contrarre HIV nel sesso orale. E' proprio così! La mucosa orale è la più esposta al contagio, contrariamente alla mucosa esofagea e gastrica. L'acido cloridrico in queste ultime contenuto (in minima quantità in verità nell'esofago, "grazie" all'effetto risalita dallo stomaco attraverso il cardias) è un potentissimo ammazza virus. 2 mesi fa
vogliosatn, gay Trentino

Avete dimenticato gli occhi! altro che mucose orali... l'occhio (immaginate ci finisca dello sperma) è la parte più rischiosa per i contagi. Sull'orale è vero, sono decenni ormai che si legge l'autorevolissimo CDC di Atlanta, in teoria lo sperma dovrebbe stare a contatto per un po' con una ferita (può essere una carie) e chi tiene lo sperma in bocca a lungo (diverso se si eiacula dentro vagina o ano)? E' veramente difficile prenderlo facendosi venire in bocca, ma molto meglio sarebbe fare i test spesso, e comunque ci sono tante altre malattie.
2 mesi fa
ERSEXBEKXXX, singoli Umbria

Il sesso orale e una cosa che a me piace molto mi fa impazzire ma sicuramente il rischio nel sesso c'è sempre bisognerebbe usare il profilattico anche x il sesso orale ma come si fa non c'è cosa più bella il pompino a carne comunque ci vuole attenzione sempre io ad esempio x farmi fare sesso orale senza protezione devo conoscere bene molto bene la persona con cui faccio sesso .. 2 mesi fa
dominante88, singoli estero

Considerando che in alcuni profili si capisce che qualcuno frequenta persone che fanno piu ciucci della Chicco, sputate figliole! 2 mesi fa
intrigohard, singoli Piemonte

Usare sempre il Profilattico quando si hanno rapporti occasionali o con più partner,sembra banale...ma a quanto pare non è così!!! 2 mesi fa
Tirrenico40, singoli Campania

Non molto tempo fa su questo sito si raccomandava la massima prudenza e scriveva che con il sesso orale ci potevano essere dei rischi che aumentavano di parecchio conn l' ingoio.....! Adesso parlano di enzimi del cavo orale ma, altre fonti mediche dicono che non in tutti sono attivi questo enzimi..certo se l'acido gastrico riuscisse a uccidere il virus HIV , mi chiedo perché non riesce a ucciderne uno più semplice cioè L' elycobacter ( quello che causa la gastrite, per intenderci)?
Però c'è da dire anche che, se fosse cosi facile infettarsi, a quest'ora la specie umana si sarebbe già estinta!
Conclusione:
La moderazione da entrambe le fazioni ideologiche non è da trascurare. 2 mesi fa
Senecamarco, gay Toscana

Non sono un medico e non me ne intendo di medicina, ma mi chiedevo: se i succhi gastrici uccidono virus come HIV, come mai non uccide il virus dell’epatite? 2 mesi fa
Durauccel, singoli Puglia

Basterebbe fare degli esami completi una volta ogni mese o 2 soprattutto se si organizza un incontro e soprattutto chiedere di farvi mostrare questi esami perché qua di gente che rischia c’è ne ma dobbiamo essere seri rischiereste davvero di prendere L hiv o qualsiasi altra infezione sia di poco conto che non? E se sareste disposti a rischiare dovreste pensare anche hai propri partner e chiunque vediate perche queste persone a loro volta incontreranno alte e così via non fate gli stupidi prevenire è meglio che curare 😉 2 mesi fa
abcabcabc, singoli Lazio

sarà pure sicuro, ma invitare gente a ingoiare sperma come misura preventiva è proprio fuori luogo. 2 mesi fa
CagnaGolosa, trans Piemonte

@perilnostropiacere

Periodo finestra di 8-10 anni? Già che sei giustamente uno che dice che bisognerebbe citare delle fonti (poi ne va valutata l'autorevolezza, aggiungo, il SFAF citato dalla redazione non è male, per dire...) me ne daresti due su questo tema, per favore?

Grazie. 2 mesi fa
TRANSEXDELUXE, trans Puglia

PURTROPPO IN QUESTO SITO E' PIENO DI PERSONE SIEROPOSITIVE CHE VOLUTAMENTE HANNO RAPPORTI NON PROTETTI. POTREI FARVI TANTI NOMI DI TRAVESTITI QUI A LECCE MA PREFERISCO STARE ZITTA CHE E' MEGLIO.BASTA VEDERE COSA COMBINA QUELLO DIETRO LA SCUOLA ZONA MARCHE PER CAPIRE. L'UNICA COSA CHE VI DICO E' USATE LE PRECAUZIONI SEMPRE! STA GENTE ORMAI NON HA NULLA DA PERDERE! 2 mesi fa
ardefuoco, singoli Veneto

Articoli sempre informativi! 3 mesi fa
Sandokazz, singoli Sicilia

Pompini col paracadute... 3 mesi fa
system1, singoli Puglia

Pensare di comprare quelle 20 euro di autotest ? prima parlarsi spazientisce?
Chi è con me mi segua... o più che altro contatti💋 2 mesi fa
ligure69, singoli Liguria

molti sputano la sborra perchè hanno paura d infezione nel deglutirla.l ignoranza regna... come confermato anche qui, i succhi gastrici annientano tutto.godete godete io ne faccio veramente tanta tanta e quasi soffoco la fortunata😇 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it DEPILATOP, gay Lombardia

ma come aprire le bottiglie con i denti ?AHAHAHAHAH hanno inventato l'apribottiglie 🤣🤣🤣🤣🤣 2 mesi fa
king69, singoli Marche

Il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmittibili esiste sempre anche con rapporti orali. Naturalmente fondamentale c'è sempre igiene della persona, poi se proprio uno e sfigato che ha una leggera lesione nel pene ed la/il partner idem nella cavità orale ed entrando in contatto il sangue infetto dell'uno/una col partner c'è la possibilità remota di contrarne la malattia sessualmente trasmittibile! Ma e' una possibilità oltretutto remota difficilmente contraibile, fondamentale e' l'igiene personale, lavarsi prima e dopo il rapporto orale, non aspettare la mattina dopo ....o dopo qualche ora! Non sto dicendo che lavandosi si toglie il rischio di non essere infetti, ma l'igiene ci vuole sempre 2 mesi fa
telachiavoio, singoli Lombardia

Non si finisce mai di aggiornare le informazioni...grazie :) 2 mesi fa
wintersoldier1993, singoli Puglia

purtroppo hiv e una delle malattia piu brutte e pericolose che si possano prendere avendo rapporti sessuali a mio modesto parere se non si vuol essere contagiati bisognerebbe sempre usare il preservativo, sopratutto se si hanno rapporti con più partner , che a detta dei medici e un metodo abbastanza sicuro per prevenire il contagio.
questo per quell che riguarda il sesso xche hiv si puo contrarre anche facendo uso di droghe soprattutto con scambio di siringhe ecc. quindi comportamenti corretti in tutti gli aspetti della nostra vita e non solo nel sesso
buon sesso a tutti raga 2 mesi fa
Aaaatttttiiiivvvv, gay Lazio

Gentilissima persone in bocca si in culo preservativo 😜 2 mesi fa
goloso22, gay Basilicata

Peccato a me piace tanto il sesso orale e sbavare la sborra in bocca 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it MARLO81, singoli Marche

Oggi tutto è pericoloso... 2 mesi fa
porcellino696, singoli Toscana

prevenire è meglio che curare 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it cavallaTrav, trans Piemonte

Lo sapevo, l'ingoio o lo sputi l'importante e che lo si faccia con una certa attenzione, ma sopratutto, ogniuno deve sapere i limiti, non si ingoia da uno sconosciuto o peggio .. l'importante e chje le persone sappiano che importante controllarsi.. la vita e un valore assoluto.. rispetto e rispettiamoci, poi perche vedo molto terrorismo e giusto riportare un po di verità... 2 mesi fa
PerAspera, singoli Toscana

Si può contrarre l'HIV attraverso il sesso orale? SI, sarebbe dovuta essere la ripsosta. Poi puoi parlare di probabilità nel resto dell'articolo.

2 mesi fa
Pitone24, singoli Campania

l' importante è conoscere il "partner" ! conoscere tutta la vita del partner ecc... , se lo conosci a fondo non credo che ti mentirà nel dire ho fatto questo e quest altro... se invece volete fare gli incontri di " una botta e via " allora usate il preservativo per qualsiasi cosa ... ma a questo punto dico io non è meglio conoscere la " persona " a fondo prima di fare determinate cose ?? anche perchè non si può vedere fare un pompino con il preservativo ....non c e niente di meglio che ricevere un pompino senza preservativo ..concludendo con una venuta in faccia o in bocca... 2 mesi fa
rido50, coppie Sicilia

Non può passare nemmeno il messaggio che "inghiottire" le sperma è, come scrivete, un buon metodo x uccidere qualsiasi virus in esso contenuto. Bisognerebbe conoscere lo stato di salute del proprio esofago! chi soffre x esempio di reflusso esofageo ( spesso asintomatico) ha spesso delle ulcerazioni nel decorso di tale organo. Conseguentemente, prima di arrivare allo stomaco ( dove troverà l'acido cloridrico) passerà dalla parte ulcerata e sanguinante, che dunque sarà forte recettore di contagio! Insomma, se vogliamo dirla tutta, questo mondo espone fortemente tutti a contagi pericolosissimi, ed il profilattico è la foglia di fico che lascia protetti solo in minima parte! Aggiungiamo inoltre che anche i contatti "manuali" sono pericolosi quando si passa "allegramente" con la mano da un organo genitale ad un altro( specialmente quelli femminili! In questi casi l'amuchina è il "preservativo" del "manuale" 2 mesi fa
Membro VIP di Annunci69.it Lama_Yala, trans Toscana

Mi sono resa conto che neppure la pratica di farmi venire sul viso è sicura. D'ora in poi venitemi sulle calze 2 mesi fa
magrolino, singoli Trentino

meglio usare sempre le protezione non si sa mai con chi si a che fare dopo ognuno fa quello che vuole della sua vita . 2 mesi fa
briox77, gay Puglia

usare il preservativo anche per il sesso orale, mi pare un giusto compromesso in nome della vita per chi ama fare sesso con gli "sconosciuti", altrimenti si opta per un partner fisso di cui ci si fida. 2 mesi fa



Sex Extra



® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.
Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni