SexyBlog > Misurare il pene: come farlo bene     

Misurare il pene: come farlo bene


salute 01.04.2024 197   |   Canali: uomini pene dimensioni preservativi

Misurare il pene: come farlo bene

Nell’immaginario pornografico collettivo, l’uomo prestante ha un grosso pene.
Grandezza, mezza bellezza: certamente le dimensioni possono giocare un ruolo importante, ma - ricordiamolo sempre - i centimetri non sono tutto, e non sempre avere un pene grande significa avere un grande pene, capace di fare la gioia di ogni donna! Alcune vagine - o ani - possono preferire peni con misure più contenute e meno impegnative.

Non solo questione di gusto: molto dipende anche dalla tonicità dei muscoli della vagina e del pavimento pelvico. Meno saranno allenati, meno stimoleranno il clitoride e meno stringeranno il pene. Più che andare alla ricerca di peni con diametri e lunghezze particolari si potrebbero fare esercizi che mirino alla tonificazione dei propri muscoli per aumentare di conseguenza il proprio piacere.

Spesso più importante delle misure è il come viene usato.

Si possono studiare posizioni per poter raggiungere determinati punti dentro la vagina o movimenti particolari. Non tutte le posizioni vanno bene per tutti perché vagine e peni hanno tutti forme diverse, un po’ come giocare a tetris!

Inoltre esistono una infinità di pratiche che possono essere usate prima o dopo per dare tanto piacere come il sesso penetrativo.

Se poi proprio volete sapere quanto misura il pene si devono prendere le misure correttamente. La misurazione va sempre eseguita con il pene eretto e alla base del pene.

Per misurare la lunghezza serve un righello rigido che va posizionato al lato del pene quando è eretto, appoggiandolo sull’osso pubico. Usare un metro morbido non permetterà una misurazione adeguata e potrà falsare il risultato.

La misura della circonferenza va fatta invece con un metro morbido tipo da sarta o in alternativa usando un nastrino che, una volta prese le misure, andrà misurato con un metro normale. Conoscere la cirvonferenza esatta del proprio pene è fondamentale per la scelta dei preservativi. L'immagine che segue vi aiuterà a capire come orientarvi. 

Uomini, come siamo messi?

Le statistiche internazionali ci informano che il pene medio (internazionale) ha una lunghezza intorno ai 12 - 13 cm; solo il 15% avrà un pene di 15 cm, mentre solo il 5% ha un pene che misura sui 19 cm o di 20,5 cm. Un’altra statistica dice che gli italiani hanno una misura media che oscilla tra i 14,88 e i 16,09 cm.

Per quanto riguarda la circonferenza media, sempre dallo studio internazionale, è di circa 11,66 cm, mentre solo il 5% ha un pene con circonferenza sui 13,6 cm .

Non barate

Vietato dichiarare il falso! Millantare misure che non sono reali, significa mentire a se stessi e agli altri. Vi è mai capitato di incontrare qualcuno che vi ha fatto false promesse e di trovare meno centimetri di quelli annunciati? O di essere rifiutati perché ce l’avevate troppo grosso?

Diteci la vostra: il mondo è bello perchè è vario! ;) 


@ RIPRODUZIONE RISERVATA - Annunci69.it

Altro:

uomini pene dimensioni preservativi




Lascia il tuo commento (197):



Sex Extra



® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni