Racconti Erotici > Lui & Lei > Andare a letto con una 70enne
Lui & Lei

Andare a letto con una 70enne


di Membro VIP di Annunci69.it McLuke44
03.05.2024    |    291    |    1 7.1
"Aveva una fica senza peli, con due labbra grosse e un clitoride gigantesco! Tanti colpi le do e lei geme tantissimo fino a godere per due volte consecutive..."
Questo racconto ricalca ciò che mi è successo qualche settimana fa.

Mi trovavo alla cassa di un supermercato cittadino e davanti a me c’era una signora: capelli lunghi neri, alta 1.70, corporatura magra, abbondante seno è un vestito lungo che faceva intravedere le calze nere. Insomma era tonica. Aveva nel carrello una spesa pesante e due cartoni d’acqua. Scendiamo insieme al parcheggio con i nostri carrelli e lei mi chiede improvvisamente se potevo aiutarla a caricare l’acqua del portabagagli della sua Panda Grigia; ovviamente accetto e la ringrazio. Lei mi chiede, successivamente, di seguirla per aiutarla a portare l’acqua su a casa sua; replico che non ci sono problemi ma ho poco tempo perché devo andare da barbiere. Arriviamo a casa sua e lascio l’acqua in cucina. La signora si presenta e mi dice che si chiama Lucia ed io Luca. Si toglie il giacchetto e noto una scollatura clamorosa; lei si accorge del mio sguardo che io prontamente abbasso. Poi mi offre un caffè. E li inizia una lunga chiacchierata in cui lei mi dice di essere un’insegnante di italiano in pensione, separata e senza figli che non ha mai voluto; ha un buon profumo della pelle e uno sguardo penetrante che nascondono qualche ruga sotto gli occhi. Appena finisco il caffè, che abbiamo bevuto sul divano del suo salotto, mi prende la mano e me la stringe: a me, senza neanche accorgermene, diventa subito duro il pisello e per istinto tolgo la mano di Lucia dalla mano e gliela metto sul mio braccio.
Lei non aspettava altro e in un momento di estrema velocità si mette sopra le mie ginocchia e li il mio cazzo torna ad essere martello. Lucia se ne accorge subito e abbassa la sua testa all’altezza della cerniera dei suoi pantaloni, la apre e lo prende in bocca per un pompino bello, con tanto di palle succhiate, lungo e fatto alla perfezione. Io allora le abbasso le calze nere e le mutande e la metto a novanta con la testa che poggia sul montante del divano. Aveva una fica senza peli, con due labbra grosse e un clitoride gigantesco! Tanti colpi le do e lei geme tantissimo fino a godere per due volte consecutive. Poi cambiamo posizione e si mette sopra di me con il suo seno spogliato che mordo in continuazione. Scopa da Dio e si muove con un’eleganza rara. Le dico che voglio venirle in faccia e lei non si fa pregare: si tira su e lo riprende in bocca, tirandolo con la mano; due tre botte e la inondo di tantissimo sperma. Una scopata incredibile ed un’oca perché inaspettata, veloce e intensa. Non rivedrò più Lucia ma questo per dire che non sempre la giovane età si traduce in ottimo sesso, anzi!
Disclaimer! Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Annunci69.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.
Votazione dei Lettori: 7.1
Ti è piaciuto??? SI NO


Commenti per Andare a letto con una 70enne:

Altri Racconti Erotici in Lui & Lei:



Sex Extra


® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni