SexyBlog > Le migliori Posizioni per Dominare un uomo     

Le migliori Posizioni per Dominare un uomo


sesso 27.11.2023 37   |   Canali: sesso posizioni kamasutra

Le migliori Posizioni per Dominare un uomo

I giochi di Dominazione e Sottomissione sono da sempre tra i più gettonati quando si parla di fantasie sessuali e possono rappresentare un modo molto eccitante di interagire con il partner, anche se provati occasionalmente all'interno di una relazione vanilla. Lasciando da parte frustini, manette e altri accessori più vicini al mondo BDSM, che non tutti ovviamente apprezzano, è possibile infatti cambiare ruolo anche semplicemente variando le Posizioni e assumendo il controllo della situazione: se hai intenzione di godere dominando il tuo uomo, ecco allora qualche interessante posizione da provare assolutamente.

Il Facesitting


Letteralmente, "Facesitting" sta per "sedersi sulla faccia del partner": quale posizione, più di questa, può dunque rappresentare meglio il senso di dominio sulla persona che sta sotto? Nel Facesitting, il partner è completamente immobilizzato sulla schiena e costretto a compiacere oralmente la persona che si trova su di lui, che può guidare il gioco alzandosi e abbassandosi oppure aumentando e diminuendo la pressione in base al tipo di stimolazione che desidera ricevere. Per aggiungere qualche elemento in più di sottomissione, è possibile anche tirare la testa del partner verso i genitali prendendolo per i capelli, strofinare la vagina sul suo viso e usare un po' di dirty talking, d'altronde anche gli insulti possono essere molto eccitanti.

Facesitting inverso


Stesso concetto, ma sedendosi rivolti nella direzione opposta: ecco il Facesitting inverso, una posizione che permette di ricevere una migliore stimolazione anale oppure di farsi leccare la fica da dietro. Per aumentare il livello di dominio, partendo da questa posizione si può provare a piegarsi in avanti, mettendo le mani sui fianchi per mantenere l'equilibrio, masturbare il partner o toccargli i testicoli in modo più o meno "doloroso" a seconda della propria dimestichezza con il BDSM. Come nel caso precedente, attenzione però a lasciare la possibilità al partner di respirare: portare tutto il peso sulla faccia per lungo tempo può essere molto pericoloso!

La Cowgirl


Quella della Cowgirl è una delle posizioni più classiche tra quelle che mettono la donna in condizioni di guidare il gioco e dominare il partner. In pratica, l'uomo si sdraia sulla schiena e la donna sale sopra di lui, gestendo velocità e intensità dei movimenti, ma il tutto può essere reso ancora più eccitante bloccando le mani di chi sta sotto, schiaffeggiandolo o ancora prendendolo per i capelli, tutte azioni che alzano il livello della sottomissione e che possono aggiungere un pizzico di piacevole dolore.

L'Amazzone


Simile per certi versi alla Cowgirl, ma con qualche piccola variante, la posizione dell'Amazzone permette alla donna di immobilizzare il partner e controllarlo per tutta la durata del rapporto. Anche in questo caso, lei sta sopra e lui sotto, ma l'uomo porta le ginocchia quanto più vicino possibile al petto, restando ancora più bloccato sotto la partner, che può a sua volta accentuare il suo dominio mettendo le mani sulle ginocchia per bilanciarsi e sporgendosi in avanti.

Cunnilingus con lui in ginocchio


Vuoi ricevere del buon sesso orale e sentirti in pieno dominio sul tuo partner? Obbligandolo a stare in ginocchio al tuo cospetto potrai ottenere entrambe le cose e sentirti una vera Regina! In un rapporto sessuale basato sulla dominazione da parte della donna, questo può essere in effetti un gioco molto eccitante per tutti e due i partner: l'uomo, inginocchiato e in posizione subordinata, sentirà tutto il peso della propria sottomissione, mentre la donna dall'alto potrà usare la lingua e il viso del partner per il suo piacere. Anche in questo caso sono consentite diverse variazioni sul tema, per esempio con lei che si fa leccare stando in piedi, magari con una gamba alzata e un piede poggiato sulla spalla del sottomesso, oppure seduta sul proprio "trono" a gambe divaricate. A ogni modo, un'occasione per vivere il sesso orale in una maniera ancora più intrigante e speciale.

Il pegging


Chiudiamo questa lista non con una posizione in senso stretto, ma con una pratica che, parlando di dominazione femminile, non può essere ignorata, ossia il pegging. Molte coppie che amano sperimentare con il femdom, infatti, decidono di spingersi fino all'estremo dell'inversione dei ruoli, assegnando alla donna il compito di prendere il controllo totale e penetrare il partner maschile con uno strapon. Che sia una pecorina a ruoli invertiti, una missionaria a gambe aperte o un cucchiaio, per i due partner le sensazioni mentali e fisiche possono essere incredibilmente forti: provare per credere!

 

Queste non sono che alcune delle posizioni da provare quando è il partner femminile a prendere il controllo (in realtà possono essere riprodotte anche in un rapporto omosessuale), tuttavia il gioco della dominazione non dovrebbe limitarsi solo a questo aspetto ma, anzi, risulta ancora più interessante se praticato e regolato aggiungendo tante altre sfaccettature in grado di dare pepe alla situazione. Legare il partner, usare bende, praticare umiliazioni a livello mentale o virare su un sadomasochismo più estremo sono solo alcune delle possibilità da prendere in considerazione per dare vita a sessioni bollenti: e voi porcellini più esperti, cosa suggerireste a chi desidera provare?


@ RIPRODUZIONE RISERVATA - Annunci69.it

Altro:

sesso posizioni kamasutra




Lascia il tuo commento (37):



Sex Extra



® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni