Racconti Erotici > Scambio di Coppia > Scritto da lui:Befana con sorpresa-parte prima
Scambio di Coppia

Scritto da lui:Befana con sorpresa-parte prima


di Membro VIP di Annunci69.it Cpcuriosa60
07.01.2024    |    3.265    |    6 9.6
"E mi accorsi che "laggiù" stava vagando anche la mano di lui..."
L'inizio dell'anno è sempre pieno di buoni propositi.
Mettersi in dieta, fare movimento, cambiare un po' i ritmi pigri delle Feste.
Quello vecchio per noi è finito bene, con un piacevole pomeriggio in compagnia di sorprendenti vecchi amici.
Vedere Loretta accarezzata e leccata da Daria è stato, come sempre, oltremodo eccitante.
Mi cullo nel ricordo di loro due sotto la doccia, Loretta a gambe leggermente aperte, le mani appoggiate alla parete, gli occhi chiusi come per meglio gustarsi il piacere.
E Daria inginocchiata sotto di lei, con l'acqua che le batte sul viso ma con la lingua saettante sulla fica del mio Amore.
E poi sul letto, quando io e lui, terminata la doccia a nostra volta, le abbiamo ammirate, così appassionate ma comunque dolci.
Sono sdraiato sul letto ad acqua della spa.
Oggi ultimo giorno di vacanza, festeggiamo la Befana e poi a casa.
L'hotel asseconda i nostri buoni propositi disintossicanti proponendo massaggi drenanti e tisane depurative.
Vada per i massaggi, la ragazza che li fa è veramente brava, le tisane se le beve Loretta.
Che riesce a dare spettacolo forse senza volerlo.
Gli altri ospiti ormai si sono rassegnati al fatto che noi viviamo la spa con lo stile nordico, ossia in nudità.
Niente costumi sintetici e men che meno niente slippini in simil carta che possono forse essere seducenti sulle donne ma addosso ai maschi fanno solo ridere.
Loretta ed io giriamo in accappatoio ma stiamo nudi in sauna, nella jacuzzi e sotto la doccia emozionale ( in pratica la luce cambia a seconda della temperatura dell'acqua, niente di che...).
Rimane il fatto che durante il rito del sale nel bagno turco, che consiste nel passarsi del sale aromatizzato sul corpo, la visione di Loretta nuda che si strofina con impegno gomiti e ginocchia ma con dolce sensualità tutto il resto del corpo, non passa inosservata.
Oggi eravamo separati all'interno del localino umido e bollente e l'ho guardata con piacere ma così ha fatto il lui di una coppietta che le era a fianco.
Loretta si passava il sale e lui la fissava a bocca aperta.
Forse perché la sua ragazza carina e appetibile, non dico di no, poteva avere una seconda di seno e comunque ha usato quasi tutto il sale per massaggiarsi i piedi.
L'apoteosi è stata quando Loretta si è offerta di massaggiarle la schiena per poi ricevere lo stesso servizio dalla biondina.
Vedere le mani di una donna sconosciuta sulla propria compagna lo eccitava anche se tutto era nascosto dal costume.
Non parliamo quando poi la ragazza ha preso il sale e ha iniziato a distribuirlo sulla schiena di Loretta, che ha evidentemente chiesto di insistere sulla parte bassa.
Dopo un attimo di imbarazzo, ho visto le mani muoversi sulle natiche rotonde, decise ma sensuali.
Lui , sempre a bocca aperta, guardava e la sua mano sfiorava gli slip, evidentemente non riusciva ad evitarlo.
Di conseguenza, si è alzato, ha preso per mano la compagna e l'ha trascinata fuori, con destinazione la loro stanza immagino.
Loretta quindi rimase sola e la vidi un po' perplessa sedersi e gustarsi il vapore bollente, strofinandosi, senza più aiuto, il sale rimanente.
La tappa successiva fu la doccia fredda, necessaria a rintemprare il corpo e levare l'impacco profumato.
Altro spettacolino della mia compagna che, inconsapevole (forse), fu ammirata da un ospite.
Stessa reazione sotto il costume anche del maturo tedesco che chissà quanti porno si sorbisce su internet ma che non si perse un secondo dei movimenti di Loretta sotto il getto d'acqua.
Dicono che la felicità sta nelle piccole cose...
Anch'io feci la doccia e mi sdraiai sul primo lettino libero.
Lei no, non ancora contenta, entrò nella Jacuzzi.
L'unico posto libero era tra una coppia svizzera che avevo osservato anche il giorno prima.
Anche loro stavano per lo più nudi, lei, forse un po' meno a suo agio, utilizzava un piccolo pareo per coprirsi l'inguine.
La differenza di età si notava tutta.
Lui forse vicino ai settanta, ben tenuto, per carità ma in netto svantaggio nei confronti di lei, forse quarantenne ma snella e tonica, con un fisico asciutto, piacevole, pur non essendo il mio tipo.
Unico difetto, a mio parere, un seno piccolo in proporzione al resto e probabilmente non naturale.
Li guardai, seduti a fianco di Loretta, che accolsero sorridendo tra loro.
Le bollicine dovevano essere calde e piacevoli perché la vidi rilassarsi, chiudere gli occhi e forse prendere quasi sonno.
Finché non la vidi sussultare leggermente e riaprirli.
L'espressione del suo viso era perplessa ma non spostò il corpo.
Cercai di capire e trovai la soluzione guardando la bella Svizzera, il cui braccio era chiaramente appoggiato sulle ginocchia di Loretta.
Immaginai la sua mano che probabilmente la stava esplorando, forse aveva già lasciato la coscia ed aveva raggiunto la passera.
Passarono i minuti e sul viso di Loretta, di nuovo ad occhi chiusi, potevo leggere un certo godimento.
E mi accorsi che "laggiù" stava vagando anche la mano di lui.
Li vidi poi parlare tra loro, alzarsi dall'acqua, Loretta per prima.
Si fermò un attimo, guardandomi prima di indossare l'accappatoio, cercando il mio consenso.
Io assentii, pensando tra me " Vai, tesoro, divertiti. Aspetto il tuo ritorno ed un racconto dettagliato. Preparati alla sorpresa della Befana".
Perché, ora ne ero certo, il seno della Svizzera non era naturale: passandomi vicino mi aveva permesso di notare una piccola cicatrice.
Avevo però anche notato, che tra le sue cosce, non ancora coperte dal pareo, non si nascondeva una passera...
Disclaimer! Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Annunci69.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.
Votazione dei Lettori: 9.6
Ti è piaciuto??? SI NO


Commenti per Scritto da lui:Befana con sorpresa-parte prima:

Altri Racconti Erotici in Scambio di Coppia:



Sex Extra


® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni