Racconti Erotici > tradimenti > Alma Una Turista Particolare !
tradimenti

Alma Una Turista Particolare !


di rodubi
29.12.2013    |    15.093    |    0 9.6
"Non c'era nessuno, l'aria era bella calda, Vieni le ho detto Alma:"ma sei impazzito!!"..."
E' accaduto lo scorso fine novembre a Salerno in occasione del grande evento
"Luci d'Artista". Ho dovuto guidare e accompagnare un gruppo di turisti del
nord Italia. Un bel gruppo, pieno più di donne, belle, ricche, preparate e molte avevano lasciato a casa i loro fidanzati, compagni, mariti e si erano concesse questo tour di tre giorni. In molte mi avevano
colpito, belle, bionde, eleganti e ad una prima impressione
irreprensibili!! Ho dovuto dormire nel loro albergo, elegante,
grandissimo, dotato nei sotterranei di una bellissima piscina e di un grande centro massaggi.
Al loro arrivo tre di loro mi hanno particolarmente colpito per la loro
bellezza e sensualità. Una di queste si chiamava Alma, una bella donna con un
gran bel fisico, bionda, labbra carnose, un gran bel culo a mandolino, un seno
sodo da paura. Con il gruppo sono entrato subito in sintonia, in
allegria e diciamo che sono piaciuto subito. Arrivati in hotel e consegnateci le chiavi elettroniche
Alma mi fa subito una strana richiesta;
Alma:"Scusa ho letto dal programma che l'albergo ha un centro massaggi e
piscina, io non sono stanca se lascio il bagaglio in camera mi fai vedere dove
si trova, l'albergo è enorme e non vorrei perdermi".
Va bene, le dico, l'aspetto nella Hall
Alma:"Chiamami Alma e aspettami! Il tempo di posare anche il mio bagaglio nella mia camera, di cambiarmi il golfino e scendo".
Alma Si presenta all'appuntamento completamente cambiata! un pantacollant
bianco attillatissimo attraverso il quale si notava tutto, compreso un perizoma
di merletto scuro che le penetrava nelle pacche, belle a mandolino, una camicetta color panna sbottonata da far intravedere reggiseno di pizzo e zizze, un pulloverino sulle spalle di color panna, scarpe da
troia, vertiginosamente alte. Insomma una sventola da paura, al solo vederla il
mio cazzo incominciava ad irrigidirsi, irrigidirsi, credo lo abbia notato anche
lei proprio nell'ascensore che ci porta sotto nel centro massaggi.
Erano circa le 20 ed era già chiuso, poche luci ancora accese in modo soffuso, il rumore di
sottofondo dell'acqua stimolava ancor di più il mio cazzo, nell’aria un gradevole profumo di oli e creme da massaggio. Avevo notato però che anche i suoi capezzoli si erano vertiginosamente appuntiti, e
trasparivano sempre più dalla camicetta, segno che la troia probabilmente aspirva ad una serata trasgressiva già al suo arrivo!.
Alma:"Ohhhche bello , proprio quello che volevo, un bel centro massaggi,
sai adoro i massaggi, li trovo rilassanti e tonificanti! Ho molto cura del mio fisico."
Mentre chiacchieravamo e visitavamo la piscina, la troia ondeggiava
paurosamente mettendo in evidenza tutte le fantastiche curve, il culo, le zizze, spesso si chinava per vedere e toccare gli attrezzi. Salita su una ciclette e accennando un po di giri ha fatto uscire fuori dai collant i
bordi del perizoma, a quel punto ho provato a “testarla” e le ho detto.
Laky:" cara alma come vorrei essere quel sellino della
bicicletta!
E' scoppiata in una fragorosa risata
Alma: " daiii ti piaccio un po allora!
Certo le ho detto! sei davvero splendida donna,invidio tuo marito.
Alma:"Ma dai smettila, su andiamo a vedere cosa usano per i massaggi!
Siamo andati e entrati in una di quelle camerette, ai lati un lettino, un
armadietto con creme e profumi vari,una poltroncina ed un accappatoio con le
relative asciugamani.
Ho accostato lentamente la porta e l'ho chiusa alle mie spalle.
Laky:"Sai alma, sarei davvero tentato dal chiederti se ti andrebbe di farti fare un
bel massaggio, sai oltre a fare la guida sono bravo anche a fare questo!
Alma:"Ma daii,non ci credo! ci stai provando ed in modo spudorato!
Laky:"No, no, giuro, ma se non te la senti fa come se non avessi detto nulla, anzi scusami! "
Ma in modo inatteso mi ha risposto;
Alma:" sai quasi quasi ti metto alla prova! Se mi prometti di non
spifferare nulla alle mie compagne di viaggio"
Laky:"certo,dormi tranquilla !
Alma:"OK, allora siediti e aspetta! Anzi tieni! incomincia a passarti tra le mani questo olio, lo preferisco è molto profumato"
Ha incominciato a spogliarsi davanti a me! Incredibile! ha sbottonato la camicetta in
modo sensuale, è uscito un reggiseno di pizzo che in parte avevo intravisto e mi ero
arrapato, bellissimo, elegantissimo,non lo ha tolto, poi ha sfilato il
pantacollant,le calze ed è rimasta in perizoma!! uno spettacolo!!che troia,
che puttana!! Pensare che il marito l'aveva mandata in vacanza "premio"! Dal perizoma scorgevo che la fessa era perfettamente depilata!!! Il cazzo era a mille, la fessa bellissima, rigonfia, riuscivo a vedere le labbra uscire dal bordino, uno spettacolo!
Alma:"Dai mia bella Guida Turistica, ora fammi vedere cosa sai fare!! Usa questa crema e questo olio, ora mi sdraio a pancia in giù, metto l'asciugamano sul culo, sfilo lo slip e tu spero sappi cosa fare".
Si è sdraiata allargando le cosce mostrando quel culo da favola, stava giocando come il gatto con il topo. a pancia sotto, cosce bellissime, un po carnose ma belle.
Da figlio di puttana, mi sono posizionato davanti alla sua testa dandole il cazzo all'altezza del viso,
lei già aveva capito tutto!
Alma:" Dai, inizia, spalmami l'olio, ma prima slacciami il reggiseno!!
Che zoccola, ci conoscevamo nemmeno da tre ore ed era già li mezza nuda davanti a me che le spalmavo l’olio sul corpo! Ho iniziato a spalmarle l'olio in modo lento e sensuale sulla schiena..
Alma:"ohhh uumm siii, sei bravo, bravo!
Poi sono sceso un po più giù, sui polpacci,poi sono salito e piano piano sono andato sotto l’asciugamani…Alma:"uummm oohh mi raccomando, fai il bravo!
Ma come se nulla fosse,salivo lentamente,sono arrivato al culo,non ha detto nulla, l’olio era molto profumato, mi spostavo lentamente avvicinandole sempre più il cazzo al viso, a tiro della bocca, con le dita ho incominciato a sfiorarle le labbra della fessa, un primo gemito forte
Alma:"OOOhhhhh"
il mio cazzo era a mille,poi ho insistito sempre più tra le pacche e la fessa, la troia si era sciolta
Alma:"Dai, togli l’asciugamano, completa il massaggio!"
Glielo tolto lentamente, un culo incredibile, l’olio le scorreva tra le cosce, una pucchiacca da paura, depilatissima,rosso fuoco, ad un certo punto mi sono posizionato davanti a lei ho allentato un po
la mia cintura dei pantaloni tanto era il rigonfiamento!
Alma:"Ahha Ahhh, cosa c'è Laky qualcosa che non va!"
con le mani massaggiavo la fessa, gemeva
Alma:"ooohh,uuumm è vero umm ci sai fare!!!!OOhhhh..siiiii"
Scendevo sempre più giù e sotto avevo incominciato a penetrarla nella fessa con un dito, poi due,lei godeva, ci stava
Alma:"ooohhhdddiiooo oohh splendido bravvvooo ohhhhh
Ohhh ummm, si sei proprio bravooo.oohhsiii uummm ma cosa hai
quì posso toccare ummm come è gonfio"
Aveva preso in mano il mio cazzo! Mi stava tirando giù i pantaloni , appena slacciati è svettato fuori il cazzo come una molla!!!!
Laky:"Alma lo sai che sei una grande zoccola! "
Alma:"uummm siiii lo so dai vai più dentro con quelle manii oohhh ssiiiii cosìììì bravo"
Avevo messo quasi tutta la mano nella fessa bagnatissima per l’olio e per gli umori!!!!
Laky:" Puttana,sei bagnatissimasei una puttana lo sai?
Alma:"siii uummooohh lo so mi piace essere troia godo nel veder soffrire
gliuomini"
nel frattempo la puttana armeggiava con il mio cazzo, lo aveva scappellato a dovere, ad un cero punto sporge la testa dal lettino e lo ingoia fino alle palle
Alma:"UUuummm che cazzo uuummoogg oofff"
il cazzo lo stava divorando letteralmente, con i piedi sono riuscito a
togliermi il pantalone e ho tolto il resto che mi impediva i movimenti, eravamo tutte e due nudi,lei con
il cazzo in gola io con l'intera mano destra nella fessa.
Gliela avevo allargata e lei godeva come una puttana in calore
Alma:"SSssiii oooohh dddiiiioooo ssiiii godoouummmm"
con l'altra mano le spingevo la testa sul cazzo a farglielo ingoiare tutto,
poi l'ho girata a sessantanove, il lettino era comodo e largo, lo permetteva, ci siamo messi lei con il cazzo in gola a chiavarmelo ed io a leccarle la fessa con la lingua e con la faccia tra
le cosce, era un paradiso profumato di odore di pisciazza e profumo,era il
paradiso
Alma:"oohh godooodooooo goddoo ooohhh , Laky voglio pisciarti in bocca"
voglio pisciareeee fallo anche tu dai pisciami pisciami addosso"
Laky:"Puttana ho il cazzo duro come faccio"
Alma:"dai dai ti prego pisciami addosso, daii fallo poi ti darò tutto quello
che vuoi,ti pagheròò purree"
a quelle parole “Ti pagherò””, dal mio cazzo è uscita un bella e dorata pisciata.
Lei si è messa il cazzo in faccia come una doccia e con la lingua leccava la mia
pisciazza,la mia urina
Alma:" ora tocca a meeee ooohh piscio pisciodai metti la faccia tra
le mie cosce ti supplico dopo mi chiaviii"
ho fatto come chiedeva, ho affondato la faccia tra le cosce, ho chiuso la bocca, avevo gli occhi semiaperti, era uno spettacolo, piscia e umori filanti che scorrevano a fiumi da quelle labbra rosso fuoco, sentivo gli
umori caldi sul viso,la sua urina sul petto,.vederla fuoriuscire così copiosa da quelle labbra è stata una esperienza unica ed eroticamente eccezionale!!! quando ha finito le ho leccato
la fessa delicatamente, ha goduto come una Troia in calore!
Laky:" Troia ti piace essere pisciata addosso vero??? "
Alma:"si lo amo, ora fammi quello che vuoi"
siamo scesi dal lettino l'ho fatta inginocchiare per un pompino che è durato poco, avevo una voglia matta di chiavarmela, avevo paura di sborrarle in bocca e che finisse tutto li, con un bocchino!!! Volevo penetrarla e subito ma la puttana mi passava e ripassava la lingua tra la spaccata della cappella rossa e
ingoiava le palle
Alma:"uumm oohh che cazzooo umm che cazzoooo che hai"
nemmeno il tempo di finire la frase che le ho sborrato in bocca una quantità
di sperma impressionante!!! Cazzo mi sono detto, Cazzoo!
Alma:"Ohh ummm che buona la tua sborra ummm"
l'ho schizzata anche sulle zizze,in faccia
Alma:" dai,pisciami ancora addosso,dai sulle zizze daiiiii"
ha fatica è uscita ancora dell'urina che le ha inondato i seni con i
capezzoli turgidi all'inverosimile.
Ma, volevo chivarmela, non volevo finire così!!! lo ha capito si è distesa su una asciugamano a
terra, il volto pieno di sborra.
Alma:"Dai, vieni qui lo faccio rialzare subito il cazzo!
No le ho detto, così è troppo facile!
lei ha risposto "Non capisco, cosa vuoi dire"
ho aperto la porticina, .non c'era nessuno, l'aria era bella calda,
Vieni le ho detto
Alma:"ma sei impazzito!!".
ho detto vieni!! prendi asciugamani e gli abiti!
L'ho portata vicino alla piscina semi buia illuminata con pochissime luci, l'acqua era calda, caldissima.
Mi sono seduto sui primi gradini che scendevano in acqua, con l'acqua che mi arrivava al petto
Alma:"Ahhh capitoooo, sei un bel tipo,ok mi va l'idea!!"
si è messa davanti a me, in braccio a me con la fica in faccia, le ho leccato quella
splendida pucchiacca depilatissima rosso fuoco bagnatissima, mentre godeva come una troia in calore mi spingeva
e premeva la testa sulla fessa
Alma:"ooohh siii cosiii siii lecccaalllaaaaa siii coossiiiii siiii"
dal basso guardavo le zizze appuntite che ballavano con il suo corpo che si
dimenava, abbracciavo il culo, inserivo le dita nel buco e lei godeva inarcando il corpo! Il cazzo è risalito subito, lo ha visto, non c'è l'ha fatta più si è abbassata ed è affondata lentamente
nell'acqua sul mio cazzo, si è seduta sul cazzo, in braccio a me facendomi affogare con la faccia nelle zizze!!! Una sensazione bellissima!!! Paradisiaca
Alma:"ooohhuumm ssiiii che bella idea di farmi chiavare da un terrone in acqua..
ooohh sii uummm sii daiii daiii ora ti scopo iooo sai, hai un bel cazzonee niente male!!!
ha incominciato letteralmente a scoparmi di santa ragione, una pazza scatenata, affondavo
la faccia nelle zizze, ci baciavamo attorcigliando le lingue e lei che conduceva il gioco, io sotto e lei con le ginocchia mi teneva stretto e mi
scopava scopava, sentivo il cazzo arrivare sin nella sua pancia, godeva come una ossessa!!!
Laky:"troia puttana bucchina".
Alma:"siiii sono una troia una gran putttaaannnaaaa uuuhh come mi piace il tuo
cazzoooo daiii daiii daii ti pregoo daiii sii daiiisto arrivandooo siii ooohh siiiii dai sborramiii..sborrrraaaaaaa"
ci siamo inarcati tutte e due,le ho sfondato letteralmente la pucchiacca
quella situazione mi aveva fatto ingrossare il cazzo come e più di prima, le ho
sborrato una quantità industriale di sperma nella fessa.
Alma:"OOoooohhhhh siiii cossiiiii tutta dentro la sborra di un napoletano, mai scopato con un napoletano!!!! mi ha preso i capelli e mi baciava più non
posso, io le mordevo il collo, le mie mani erano dappertutto ed anche nel
buco del suo culo che inarcava ogni volta che lo affondavo le dita nella sua
merda
Alma:"ooohh siii che chiavata che scopata,ooooooooohhh"
mentre godevamo vedevamo galleggiare sull'acqua lo sperma. che fuoriusciva dalla fessa,ridevamo come due
bambini.
Ad un certo punto Alma mi ha detto
Alma:"hai mai provato una donna che ti piscia con il cazzo nella fessa???
Laky:"no! le ho detto!!! "
Mentre lei mi sorrideva ho avvertito una stranissima e
piacevolissima sensazione di caldo sul cazzo, intorno al cazzo,
alma stava pisciando con il mio cazzo nella fessaa.
Alma:"Sei un bel ragazzo sai, ed hai un bel cazzo!!! complimenti, mi sei
piaciuto dal primo minuto che sei salito sul bus, strano ma già avevo immaginato che io e te saremo finiti così! ora non abbiamo tempo ma
dobbiamo continuare, con chi dormi con l'autista??"
Laky:"Sei pazza, sono solo in camera"
Alma:"Ohhh allora siamo a "Cavallo"""
ed è scoppiata in una grossa risata!
Laky:"Guarda Alma, il tuo culo mi piace molto e "
non ho finito la frase che mi ha baciato
Alma."Ssssttt silenzio, quello te lo darò,ma dobbiamo creare una situazione
ancora più arrapante ed eccitante! incomincia a toccarmelo nel bus, a palparmelo tra la folla,.a strusciarci il tuo cazzo duro, sai il mio culo è prezioso,te lo darò se farai tutto questo!"
Laky:"Sei una splendida TROIA "
Alma:"Ssiii una troia che ti piace e che ti sei fottuta,dai rivestiamoci e
andiamo a cena, fammi il piedino, anzi ti siederai accanto a me così ti
massaggio il cazzo sotto il tavolo"
Laky:"PUTTANA!"
[email protected]
Disclaimer! Tutti i diritti riservati all'autore del racconto - Fatti e persone sono puramente frutto della fantasia dell'autore. Annunci69.it non è responsabile dei contenuti in esso scritti ed è contro ogni tipo di violenza!
Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto.
Votazione dei Lettori: 9.6
Ti è piaciuto??? SI NO


Commenti per Alma Una Turista Particolare !:

Altri Racconti Erotici in tradimenti:



Sex Extra


® Annunci69.it è un marchio registrato. Tutti i diritti sono riservati e vietate le riproduzioni senza esplicito consenso.

Condizioni del Servizio. | Privacy. | Regolamento della Community | Segnalazioni